Toguard Dash cam: i migliori modelli disponibili

Tecnologia

Toguard Dash cam: i migliori modelli disponibili

Toguard Dash cam

Toguard Dash cam: videocamere, telecamere e fotocamere da automobil, per registrare la strada, il panorama e gli incidenti. Su Amazon i migliori modelli disponibili

Una telecamera per l’interno delle automobili: non stiamo parlando di uno speciale dispositivo per farsi i selfie mentre si è alla guida, tanto di moda negli ultimi anni, o riprendersi mentre si sta cantando la recente hit estiva, ma delle cosiddette “Dash Cam”. Questo termine, contrazione della dicitura “Dashboard Camera”, indica le telecamere, videocamere e fotocamere da cruscotto che consentono di acquisire immagini e riprendere ciò che accade intorno alla vettura. Dunque, solitamente, questi dispositivi sono puntati verso l’esterno, e sono diversi da quelli che sono inseriti e puntati verso l’interno dell’abitacolo, chiamati “taxicam”. Le Dash cam sono utilizzate soprattutto per motivi di ordine pubblico, dunque su auto di ordinanza delle forze dell’ordine, o su auto di servizio. Sempre più spesso, però, anche i privati decidono di montarle sulle proprie autovettura, per utilizzarle come una sorta di “scatola nera” in caso di incidenti, sinistri e così via. Non mancano poi gli appassionati di fotografia o i “romantici”, che pur di catturare un paesaggio spettacolare decidono di applicare e utilizzare queste particolari videocamere sul cruscotto delle loro auto.

In questo settore che si sta sviluppando ed evolvendo sempre di più, anche in Italia, le Toguard Dash cam presentano i migliori modelli disponibili sul mercato e su Amazon.

Toguard Dash cam: utilità e funzioni

Esistono vari modelli di dash cam sul mercato, e caratteristiche e prezzi variano in base alle funzioni specifiche dell’apparecchio, al tipo di lente, al sensore, alla risoluzione video, all’autonomia della batteria, e alla capacità di memorizzare anche il sonoro. Molto spesso queste dash cam supportano schede di memoria capaci di archiviare grandi quantità di dati. Su questi apparecchi, infatti, i dati vengono salvati continuamente e costantemente, dal momento dell’accensione e in alcuni casi la registrazione si ferma con lo spegnimento del motore, oltre che attraverso l’apposito tasto. Attualmente, poi, sono disponibili sul mercato delle app specifiche che consentono di trasformare anche gli smartphone in vere e proprie dash cam: ovviamente la qualità non è a livello di una camera apposita, e la batteria del dispositivo ne risente notevolmente, ma per chi vuole inizialmente soltanto provare , queste app per smartphone possono rappresentare una buona alternativa.

Per chi invece vuole puntare al massimo della qualità, le Toguard Dash cam presentano i migliori modelli disponibili sul mercato, a prezzi competitivi e con tantissime caratteristiche. Toguard è un’azienda specializzata proprio nella registrazione e la videoregistrazione digitale portatile, e da anni leader in questo settore

1. TOGUARD Telecamera per Auto WiFi, Auto Dash Cam

Un prodotto davvero unico e completo: chi decide di acquistare questa Toguard Dash cam punta sul richiestissimo metodo “install-it-and-forget-it”, in pratica “installala e dimenticala”. Una volta posizionata, infatti, la telecamera sarà “nascosta”, non potrà essere vista dall’esterno e influenzerà al mimimo chi guida. Grazie alla lente regolabile è possibile acquisire al meglio le immagini e registrarle costantemente. Presenta, inoltre, il Wi-Fi integrato, in modo da potersi collegare alla fotocamera direttamente con uno smartphone IOS o Android, e modificare le foto, riprodurle, scaricarle e condividerle sui social. Tra le altre funzioni presenti ci sono il G-sensor, il motion detection, la registrazione in loop, il Wide Dynamic Range, e la qualità video anche di notte.

La risoluzione video è 1920 × 1080 (30fps)/1280 x 720 (30fps)/848 x 480 (30fps) 640 x 480 (30fps), l’angolo di visione è di 170 °, la codifica video H.264. Il formato di ripresa video è .mov, quello delle foto .jpg. Nella confezione di questa Toguard CE20 Dash Camera ci sono, un adesivo piastra, un caricabatteria da auto, un cavo USB, oltre al manuale e al kit di installazione. La garanzia è di un anno, oltre al 100% soddisfatti o rimborsati.

2. TOGUARD Mini Telecamera per Auto Blackbox Full HD

Questa mini Toguard Dash cam è full HD con schermo 1,5’’. Il sensore G e il registratore si abilitano in caso di frenata improvvisa, impatto, rapida accelerazione in curva: c’è sempre attiva la funzione di registrazione in caso di emergenza o SOS. Presenta una altissima velocità di trasmissione dati tramite Usb e possibilità di ricarica con Usb. Il ciclo di registrazione va da 1 e fino a 10 minuti, con vari intervalli.

La caratteristica principale, però, è la sua compattezza che la rende quasi invisibile. In questa versione è già inclusa una MicroSD da 16GB. Presenta anche un pratico monitoraggio del parcheggio, per dieci secondi e la telecamera posteriore a specchio.

3. TOGUARD Telecamera Auto con WiFi e Auricolare Bluetooth

Questa Toguard Dash cam è particolarmente apprezzata: oltre alla registrazione presenta una cuffia auricolare di Bluetooth 4.0, il wi-fi che consente di trasferire tutti i dati tramite app e condividerli sui principali social, uno schermo 3 pollici HD con un filtro a più strati e una lente a sei strati che consente di avere un angolo di visione di 160°. Il sensore G e l’avvio automatico in caso di incidenti permettono una sorveglianza costante del veicolo. Molto apprezzato il “motion detection” che si avvia in caso di arresto improvviso della vettura. I cicli di registrazione vanno da 1 a 10 minuti, e supporta microSD fino a 32GB.

Questa Dash cam presenta due porte Usb e un caricabatterie incluso.

4. TOGUARD Telecamera per auto Dash Cam Duplice Obiettivo Full HD

Il duplice obiettivo FullHd è la caratteristica principale di questa Toguard Dash cam che consente di avere ben due punti di vista. Un prodotto multiuso e multifunzione: sensore G, monitoraggio del parcheggio, individuazione dei movimenti e visione notturna, completano un apparato davvero utile. Lo schermo è 4 pollici e il grandangolo di 170°. La macchina fotografica anteriore è Full HD 1920*1080P 30FPS e la macchina fotografica posteriore 720*480P: in questo modo la visione è unica e completa. Questa Toguard Dash cam è compatibile con MicroSD fino a 32GB.

5. Toguard 1080p auto DVR fotocamera con OBD

Questa Toguard Dash cam presenta uno schermo LCD, è HD 1080p e ha un sensore G e funzione Wide Dynamic Range). Grazie alla funzione scanner OBD può rilevare sempre e costantemente lo stato del veicolo e visualizzarlo in tempo reale sullo schermo. Presenta la risoluzione continua senza interruzioni, memory card fino a 32GB e grandangolo di 148°.

6. Toguard Specchietto retrovisore smart 7″ con telecamera Android

Una Toguard Dash cam dalla caratteristica davvero unica, a specchietto retrovisore. Lo schermo è touch LCD da 7″, la risoluzione massima 1280 x 480, con split screen, e navigazione e registrazione tutte mostrate in tempo reale. Si tratta, in pratica di un navigatore GPS che in più ha anche la funzione di registrazione grazie a una doppia fotocamera. Quella anteriore grandangolare registra in full HD 1920x1080P. Quella posteriore viene mostrata a schermo intero e in retromarcia. Presenta il Wi-Fi e numerose app compatibili con Android. Tra le altre funzioni disponibili c’è la registrazione in loop, il trasmettitore FM e la visualizzazione galleria.

In generale, dunque, le dash cam, che si stanno diffondendo sempre di più anche in Italia, non servono soltanto a riprendere imprese uniche e divertenti da postare sui social. Sempre più spesso sono utilissime per mostrare la dinamica di un incidente e chiedere il giusto intervento della compagnia assicurativa. Come dimostrato se ne trovano di ottima qualità, su Amazon, anche a meno di 70-80 euro. Dunque basta trovare la più adatta alle proprie esigenze e alla propria vettura e il gioco è fatto: mai come in questo caso si potrà unire l’utile al dilettevole.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Happy-Car
Tecnologia

Happy- Car: come noleggiare auto online

22 luglio 2017 di Cristiana Lenoci

Cresce l’offerta di auto a noleggio perchè aumenta il numero di persone che si rivolge a società che offrono tale servizio. Il web offre un valido aiuto attraverso motori di ricerca specifici come Happy-Car.