Turchia, i Curdi in Parlamento, Erdogan perde maggioranza

Prima Pagina

Turchia, i Curdi in Parlamento, Erdogan perde maggioranza

Svolta epocale in Turchia. Dopo 13 anni di potere ininterrotto al Parlamento il partito islamico Akp guidato dal Presidente Erdogan ha perso la maggioranza assoluta. Le elezioni conclusesi ieri in Turchia hanno evidenziato un risultato “storico”, che vede la sconfitta di Erdogan (il cui partito è stato votato dal 40% degli elettori senza quindi ottenere la maggioranza assoluta dei seggi in Parlamento) e la contemporanea ascesa al potere del partito curdo Hdp (che ha ottenuto il 13% circa dei voti degli elettori).

Per la prima volta il partito curdo è riuscito ad entrare in Parlamento superando la “soglia di sbarramento”. Il partito ha avuto oltre 1 milione di voti nella provincia di Istanbul. Quale sarà lo scenario politico probabile in Turchia? Si parla della possibile formazione di una coalizione, dato che al momento nessun partito ha ottenuto la maggioranza parlamentare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche