Una serata bella per Bigazzi con la partecipazione di Annalisa - Notizie.it

Una serata bella per Bigazzi con la partecipazione di Annalisa

Cultura

Una serata bella per Bigazzi con la partecipazione di Annalisa

Rete Quattro ieri sera in prima serata ha mandato in onda Una serata Bella… per te, Bigazzi! Con la partecipazione della cantante ligure Annalisa.

La trasmissione che ha commosso moltissimi telespettatori è stata condotta dal giornalista Alfonso Signorini e dalla conduttrice Rosita Celentano.

La serata è stata dedicata al genio discografico Giancarlo Bigazzi e ha visto la partecipazione di numerosi cantanti del panorama musicale italiano, tra cui la bella Annalisa.

La cantante di Savona è riuscita a conquistare con il tempo l’affetto di moltissimi fans che la seguono fin dai suoi esordi sul piccolo schermo.

Nali, così la chiamano i suoi ammiratori, ha raggiunto il cuore di molti giovani, e non solo, nel talent più famoso di Canale 5 condotto da Maria De Filippi che ha lanciato tanti artisti italiani: Amici.

La cantante però è una fisica prestata alla musica: solo dopo la laurea si è dedicata completamente al mondo delle note musicali. Non smette mai di ricordare che pensa che esista una correlazione tra i due ambiti: in entrambi infatti ci si deve addentrare in territori sconosciuti e creare qualcosa di nuovo.

Nonostante non sia mai riuscita ad ottenere il primo posto, Amici e il Festival di Sanremo sono stati degli straordinari trampolini di lancio per Annalisa che ha avuto modo di produrre diversi singoli e album, ha collezionato collaborazioni degne di nota e molti tour sold out.

La cantante ha talento da vendere e tra i sogni nel cassetto e i progetti futuri ha il desiderio di duettare con Tiziano Ferro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Thanks God It's Friday
Cultura

Che cosa significa TGIF

19 ottobre 2017 di Notizie

TGIF sembrerebbe essere un semplice acronimo. In realtà è ed era tempo fa il grido della gioventù. Scopri perché, il suo significato, il suo passato e il suo presente.