Unghie: i 12 cambiamenti indicatori di altre malattie

Salute

Unghie: i 12 cambiamenti indicatori di altre malattie

indicatori
Unghie: i 12 cambiamenti indicatori di altre malattie

Le unghie sono spesso ci dicono qualcosa sulla nostra salute. I cambiamenti nelle unghie possono essere indicatori di alcune malattie. Ecco cosa ci dicono le nostre unghie.

Se le unghie delle tue mani sono flessibili, incurvate all’ingiù e di colore di rosa chiaro possono essere il segnale di qualcosa che non va. Possono essere il sintomo di qualche malattia. Qui ti presentiamo una serie di sintomi riguardo le unghie e le malattie ad essa collegate.

90494

Le unghie sfaldate: possono essere il sintomo di qualche problema. Sono una problematica molto comune. Solitamente si hanno le unghie sfaldate quando si entra spesso in contatto con l’acqua calda o si usa un po’ troppo lo smalto. Può anche indicare un problema con la tiroide. Altri sintomi sono affaticamento, perdita di capelli e accumulo di peso.

Unghie incurvate all’insù: nel caso le vostre unghie avessero questi problemi, potrebbero avere problemi di ossigeno, un ossigeno insufficiente. Un altro problema potrebbe anche essere legato al cuore e ai polmoni.

I solchi laterali: nel caso di unghie irregolari che presentano delle scanalature, si tratta di problemi al cuore. In questo caso, stai attenta e fai un esame più specifico per valutare lo stato del tuo salute e come sta.

I solchi per quanto riguarda la lunghezza: un segno presente nell’età matura. In questo caso potrebbe essere la psoriasi, una malattia della pelle. Potrebbero essere dei problemi di alopecia o di circolazione. Nel caso il solco fosse solo e abbastanza grande, è sicuramente un tumore.

Leukonychia-640x343

Macchie bianche: ci possono essere stati dei danni, ma non vi preoccupate. Non c’è nulla di cui preoccuparsi e non è un segnale di uno stile di vita sbagliato.

Unghie pallide: unghie sempre più pallide e chiare sono il segnale di una anemia in corso, un tipo di malattia che colpisce i fumatori e i diabetici.

Unghie_spesse

Unghie gialle e spesse: è la cosiddetta sindrome da unghie gialle, come la definiscono i medici. Solitamente le unghie assumono questo colore e questa consistenza spesso quando si ha avuti problemi di bronchiti o alle vie respiratorie. Potrebbe anche indicare la presenza di un fungo o ritenzione idrica, quindi si consiglia di bere di più.

Nel caso le vostre unghie fossero di colore marrone o nero e non si tratta di smalto, sicuramente è una ferita sotto l’unghia. Nel caso non ci fossero ferite sotto le unghie, parlatene con il medico perché potrebbe essere un sintomo di una malattia seria e preoccupante.

Nel caso di unghie blu, significa che il sangue non riceve ossigeno sufficiente. Unghie di questo tipo possono indicare un problema al cuore o ai polmoni. In questo caso, ricorda sempre di parlare con il medico.

Qualora avessi delle unghie a metà, ma le punte sono di colore rosso o marrone, potrebbe indicare qualche problema serio e preoccupante ai reni. Qui urge un consulto.

Nel caso di unghie che cadono, si potrebbe pensare a problemi per mancanza di ossigeno, problemi alla tiroide o altro problema. Potrebbe anche essere un tumore alle unghie.

Fossette: nel caso di sangue presente su una fossetta, sicuramente si parla di psoriasi, la malattia della pelle. In questo caso si parla di unghia distrutta.

Insomma, presta particolare cura alle unghie in quanto potrebbero essere sintomi di qualcosa che non va. E’ sempre utile consultare il medico e parlare con lui.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...