Vasco Rossi: rubate dagli hacker 5 sue canzoni inedite

Musica

Vasco Rossi: rubate dagli hacker 5 sue canzoni inedite

Gli hacker si sono impossessati di alcuni file di Vasco Rossi rubando 5 canzoni inedite del rocker più famoso di Italia. L'indagine farà luce su quanto successo.

Alcuni file contenenti brani inediti di Vasco Rossi, il rocker più famoso di Italia, sono stati rubati da alcuni hacker e fatti circolare online.

A un mese dal concerto al Modena Park, che ha riscosso tanto successo, giunge questa notizia. Inoltre, Vasco non sta vivendo un periodo particolarmente semplice, considerando che alcuni giorni fa il suo amico e produttore Guido Elmi è morto.

Riguardo agli hacker, vi è una indagine in corso. Si stanno anche cercando gli hacker che hanno compiuto questa violazione provocando un grave danno economico e sociale. I brani inediti si stanno diffondendo tra i vari fan e sembra davvero difficile riuscire a far rientrare la situazione. Inoltre, la notizia è stata confermata anche dallo stesso entourage del Kom .

Le conseguenze penali per gli hacker

‘Il Blasco fan club’ fa anche sapere delle eventuali conseguenze penali per tutti coloro che ora possiedono questo materiale inedito. “È recentemente emerso che tra i fan circolano file che conterrebbero tracce di brani inediti interpretati da Vasco“.

Per questa ragione, “teniamo ad informare che si tratta di file sottratti ai legittimi proprietari in modo illecito“. E che, pertanto, potrebbero “essere oggetto di una condotta criminosa in relazione alla quale ci si riserva di agire presso le opportune sedi penali“. Alla luce di ciò, si ricorda che «la detenzione di tali file da parte vostra può configurare, tra gli altri, il delitto di ricettazione“.

Il Blasco fan club ne approfitta per lanciare un monito ai fan: “Vi chiediamo di cessare immediatamente ogni ulteriore scambio e/o trasferimento di file di provenienza illecita, ammonendovi fin d’ora che le condotte lesive saranno perseguite senza ulteriori ammonimenti. Sulla vicenda c’è una indagine in corso. Quindi non si tratta solo di avere una copia senza aver pagato i diritti Siae…“.

Coloro che sono in possesso di questo materiale inedito ammettono di aver ascoltato alcuni brani, oltre a rivelarne musica, testi, ecc. Particolarmente apprezzato tra gli inediti di Vasco sarebbe il brano “La verità”.

Non si sa ancora se i brani diffusi faranno parte del nuovo album del rocker.

L’entourage del cantante informa che Vasco non sta registrando nulla e che molti brani sono custoditi ancora in un cassetto. Nel frattempo, vi è una indagine per capire chi siano i responsabili. Una indagine che si appresta a essere molto complicata e che non si risolverà in breve tempo.

Gli altri casi nel mondo della musica

La vicenda di Vasco, i brani violati e diffusi sono un fatto ricorrente accaduto ad altri protagonisti della musica. Oltre a Vasco, anche artisti come Rihanna, U2, Madonna, Michael Jackson hanno subito danni di questo tipo. Non è un episodio isolato, in quanto è già successo con altri artisti a cui oggi si aggiunge anche Vasco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche