Vela.Mura gira il mondo in cerca del record mondiale COMMENTA  

Vela.Mura gira il mondo in cerca del record mondiale COMMENTA  

Vela.Mura gira il mondo in cerca del record mondiale

Anche il capitano del Cagliari Daniele Dessena è stato ospitato a bordo della barca di Gaetano Mura che sabato 15 lascerà il porto del capoluogo sardo per il giro del mondo a caccia del record mondiale.


Gaetano Mura si prepara a navigare per 150 giorni senza scali. “Le mie nemiche non sono le onde. Le vado a cercare”

Mura ridurrà al minimo i contatti. Parlerà pochissimo con la moglie e i figli. Non saprà nulla di ciò che accade su terra ferma,  e sfiderà un numero di nemici che ancora non conosce.Il mare, le intemperie, gli animali …  Vivrà da solo nei mari più lontani, dove ognuno di noi si è spinto tante volte con la fantasia ma che non ha mai osato raggiungere.


Il centrocampista rossoblù  Dessena ha donato allo skipper di Cala Gonone una casacca della squadra con il numero 10 e la scritta Mura sulle spalle. Mentre il navigatore ha ricambiato con una maglia del suo team.


Entrambi hanno indossato subito gli omaggi. Hanno posato per le foto di rito sventolando una bandiera del Cagliari.

La partenza della barca di Mura era stata programmata per questa mattina, ma la previsione di condizioni meteo avverse ha consigliato il rinvio a sabato.

L'articolo prosegue subito dopo


Lo skipper sardo cercherà di battere il record del cinese Guo Chuan. Chuan  nel 2013, con un Class40, aveva impiegato 137 giorni e 21.600 miglia nautiche.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*