Victoria Beckham anoressica? Lʼex Spice Girl fa causa ad una pizzeria

Gossip e TV

Victoria Beckham anoressica? Lʼex Spice Girl fa causa ad una pizzeria

L'ex Spice
Victoria Beckham

L’ex Spice Girl Victoria Bekham, moglie dell’ex calciatore e stilista, fa causa ad una pizzeria che, in una pubblicità, ha deriso la sua magrezza da ex anoressica: inutili le scuse.

La vicenda

Presa in giro

L’ex Spice Girl Victoria Beckham, 43 anni, stilista e moglie dell’ex calciatore David, ha fatto causa alla pizzeria “Sidhu Golden Fish and Chips” di Battle Hill, località situata nel nord-est dell’Inghilterra, che l’ha definita “anoxessic fashion icon”, icona anoressica della moda con tanto di caricatura e fascia, in un suo slogan pubblicitario per una pizza alta solo 2 millimetri chiamata proprio come l’ex Posh Spiace, disegnato sul retro del furgone usato per trasportare a domicilio il celeberrimo piatto di origine italiana.

A Victoria non è piaciuto affatto che la sua magrezza venisse derisa – in quanto considerata minore di “quella” della crosta di una pizza -., così è ricorsa alle vie legali contro il titolare del locale. A riguardo un portavoce della stilista ha commentato: “E’ davvero inappropriato utilizzare una malattia come questa così, ed è diffamatorio essere così insensibili con la reputazione di una persona”.

La pizzeria takeaway si è scusata, attraverso il proprietario, Soni Sidhu, che ha affermato di non avere l’intenzione di scherzare sull’anoressia, ma ormai il danno era fatto.

Victoria e l’anoressia

E' scheletrica

Victoria Beckham, nel settembre dello scorso anno, oltre ad essere stata già notata per la sua magrezza, preoccupante per alcuni media, è stata anche criticata per la magrezza delle sue modelle dopo la New York Fashion Week Primavera Estate 2017.

Una giornalista del Daily Mail ha scritto che le ragazze che hanno sfilato per presentare la collezione dell’ex cantante britannica, avevano un “punto vita da bambine di otto anni” e che quelli fossero “abiti impossibili da indossare per le persone normali”, riportando sotto la luce dei riflettori il problema dell’anoressia in passerella: Vedo solo pelle e ossa. La moda dove sta? E’ una celebrazione dell’anoressia”, aveva poi scritto una commentatrice – anche se a dire il vero, le modelle di Vicky l’hanno difesa, spiegando quanto piaccia loro mangiare -.

Modello Victoria Beckham

La stessa stilista, dopo una serie di smentite dicendo di aver perso peso dopo la gravidanza di uno dei suoi figli – ha ammesso di aver sofferto davvero lei stessa di anoressia: nella sua autobiografia dal titolo “Learning to fly” (Imparando a volare, 2001) aveva dato la colpa di ciò ad una ex Spiace Girl, Geri Halliwell, che per un certo periodo aveva intrapreso con successo la carriera da solista, determinando lo scioglimento del gruppo musicale al femminile più famoso e seguito di sempre – risposta ai ragazzi dei Take That – e icona del “girl power”, esplicitamente promosso dalle componenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche