Acqua micellare: come si usa - Notizie.it
Acqua micellare: come si usa
Donna

Acqua micellare: come si usa

L’acqua micellare è stata una vera rivoluzione per tutte le donne che vogliono struccarsi velocemente e che non vogliono dedicare molto tempo alla skin care. Ecco come si utilizza.
Ammettiamolo: non usciamo di casa senza avere un make up non necessariamente vistoso ma perfetto e curato nei dettagli. Personalmente non posso assolutamente rinunciare a matita, mascara e lucidalabbra! A volte però alla sera siamo stanche e non sempre abbiamo voglia di struccarci, rimandando la skin care al mattino seguente e ritrovandoci il cuscino chiazzato e lo sguardo da panda, vero?

Tuttavia, questo è un errore molto grave. La pelle infatti necessita di una pulizia, perchè le impurità possono provocare brufoli, punti neri… Inoltre si dice che se non ci si strucca ogni sera, la pelle invecchia più velocemente! Perciò vale la pena ritagliarsi un piccolo spazio di tempo per dedicarsi alla detersione del viso!

L’acqua micellare svolge due tipi di funzioni: oltre a struccare infatti, è un tonico per il viso.

Attenzione però, non strucca perfettamente il make up degli occhi, in particolare i trucchi waterproof.

Un vantaggio di questo tonico-struccante, è che non serve il risciacquo, proprio perchè aiuta a tenere la pelle idratata. Questo può essere un aiuto per le pelli sensibili, in quanto l’acqua corrente può risultare troppo aggressiva.
Per la sua funzione idratante può essere anche utilizzata se non ci si trucca.

Ma da cosa deriva il suo nome? Dalle “micelle”, ovvero delle micro sfere tensioattive che vengono unite ad un’acqua termale che conferisce alla pelle tonicità e freschezza.

E come si utilizza l’acqua micellare?

Come un normale struccante o latte detergente; dovete inumidire qualche dischetto di cotone e passarli delicatamente sul viso, sugli occhi e sulla bocca fino a quando sarà rimossa ogni traccia di make up. Successivamente, potete applicare la vostra crema idratante, perchè come detto prima, non è necessario risciacquare il viso, anche perchè si annullerebbe in questo modo, l’effetto benefico dell’acqua micellare.

Se proprio volete lavare il viso, fatelo con un acqua termale.

Tra le marche più diffuse in commercio, vi è Vichy, la Roche Posay e Avene e molte altre; se cercate un prodotto economico, scegliete tra Garnier, Venus e Clinians.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche