> > Al via le esercitazioni militari Russia-Bielorussia

Al via le esercitazioni militari Russia-Bielorussia

Il presidente bielorusso Lukashenko con i suoi generali

Al via le esercitazioni militari Russia-Bielorussia, una nota del governo di Minsk fa sapere che si tratta di una esercitazione di carattere "difensivo"

Al via in queste ore le esercitazioni militari Russia-Bielorussia.

Un segnale inquietante per la guerra contro l’Ucraina che sta per compiere un anno. AdnKronos annuncia che  le forze armate della Russia e quelle della Bielorussia hanno “avviato esercitazioni aeree congiunte”

Esercitazioni militari Russia-Bielorussia

La fonte è quella del ministero della Difesa bielorusso del governo guidato da  Alexandr Lukashenko che ha spiegato come quelle manovre siano “di natura difensiva” e che “dureranno fino al primo febbraio”. L’account Telegram del ministero della Difesa bielorusso ha divulgato parte del comunicato che annuncia la gigantesca esercitazione con “unità delle forze aerospaziali russe” che sono arrivate negli aeroporti della Bielorussia nella notte.

Che significa? Che in aree comuni si proveranno possibilità di lancio di vettori a medio raggio, considerando che la Bielorussia “affaccia” sull’Ucraina.

“Volo tattico e combattimento”

E ancora: ”Oggi è iniziata un’esercitazione di volo tattico congiunta delle unità aeronautiche delle forze armate della Repubblica di Bielorussia e della Federazione Russa, che fanno parte della componente aeronautica del raggruppamento regionale di truppe”. E il comunicato che annuncia le operazioni con le truppe di Vladimir Putin precisa anche che “una suddivisione della 120ma brigata meccanizzata delle guardie separate ha iniziato a svolgere una serie di compiti di addestramento al combattimento”.