> > Amedeo Goria senza freni: "Mi sento abbastanza giovane da darmi alla carnalità"

Amedeo Goria senza freni: "Mi sento abbastanza giovane da darmi alla carnalità"

Amedeo Goria

Amedeo Goria si è confessato senza filtri, rivelando come sarebbe il suo rapporto con le donne oggi che ha 68 anni.

Amedeo Goria, che spesso ha fatto parlare di sé per via delle sue relazioni con donne più giovani o per i suoi tradimenti, è tornato a ribadire di aver voglia di fare l’amore anche a 68 anni.

Amedeo Goria senza freni

L’ex concorrente del GF Vip Amedeo Goria, ex marito di Maria Teresa Ruta, ha fatto spesso parlare di sé per via delle sue avance a donne più giovani di lui e a Novella 2000 ha confessato che, ancora oggi, a 68 anni compiuti, con le donne si sentirebbe più giovane di 30 anni: “Farebbe notizia se rivendicassi l’astinenza”, ha affermato, e ancora: “Confesserei me stesso e il mio slancio vitale.

Finché sarò portato a vedere nell’altro sesso un’immagine di bellezza, seduzione e intrigo, mi sentirò abbastanza giovane da darmi alla carnalità. Sotto quel punto di vista sono vitale come trent’anni fa, con però le ambizioni che competono a un uomo di quasi sette lustri”.

I desideri per il futuro

Amedeo Goria ha confessato che tornerebbe volentieri nella casa del GF Vip e ha anche ammesso che, nel suo futuro, sogna un giorno di diventare nonno.

La scorsa estate sua figlia Guenda era rimasta incinta, ma poi era stata operata d’urgenza per via di una gravidanza extrauterina

“Quando mia figlia Guenda rimase incinta, l’estate scorsa, ci andai vicino, ma si trattava di una gravidanza extrauterina. Rischiò la vita e fu come vederla nascere una seconda volta. Anziché nonno sono quindi ridiventato padre della stessa splendida e incrollabile fanciulla, che è meglio”, ha confessato Goria, che oggi sembra aver ritrovato un equilibrio con i suoi figli.