×

Antartide, l’avamposto dove tutti i residenti devono farsi rimuovere l’appendice

Vicino all'Antartide, in Cile, c'è un avamposto con temperature fino a meno 70° C dove tutti i residenti, bimbi inclusi, devono farsi rimuovere l’appendice

La base Frei sull'isola di King George

Nella parte del mondo dove le condizioni estreme del vicinissimo Antartide raggiunto dalla Omicron del covid si fanno già sentire c’è un avamposto dove tutti i residenti devono farsi rimuovere l’appendice. Si, l’insediamento di Villa Las Estrellas nella base cilena di Frei sull’isola King George ha delle regole molto precise e fra quelle ci sono la rimozione obbligatoria dell’appendice per i residenti di lungo corso e la inopportunità che le donne restino incinte

Tutti i residenti di lungo corso a Las Estrellas devono farsi rimuovere l’appendice, non è sadismo

E non si tratta di un esercizio di sadismo o di una qualche legislazione stramba di un luogo che ha regole sue, ma di semplice buon senso applicato alla norma ed alla lettera. Tanto alla lettera che fra i requisiti per stare da quelle parti c’è l’appendicectomia, ed è reuisito che non risparmia neanche i banbini. Il contesto già spiega qualcosa: a Villa Las Estrellas le persone possono risiedere per anni anziché solo settimane o mesi e quell’avamposto conta solo 100 abitanti

Pochi militari e ricercatori, ma tutti i residenti dell’isola King George devono farsi rimuovere l’appendice

Lì ci sono un ufficio postale, una piccola scuola, una banca e altre strutture rudimentali. Si, ma perché bisogna togliere l’appendice per stare a Las Estrellas? Semplice: perché una infezione subitanea e veloce come l’appendicite in un posto ghiacciato e perennemente battuto dal peggior maltempo del pianeta e distante 1000 chilometri dall’ospedale più vicino non ci mette nulla a passare da fastidio a tragedia

Ecco perché nell’avamposto di Frei tutti i residenti devono farsi rimuovere l’appendice

Una persona con l’appendicite che non voglia una peritonite ha poche ore per andare sotto i ferri. Da quelle parti per andare veloci ci si sposta soprattutto in elicottero e la zona in questione, priva di montagne e vicina all’Antartide, è battuta da venti talmente forti e liberi di soffiare che i decolli si contano sulle dita di una mano ogni semestre. Le temperature possono scendere sotto i -70°C, roba che non c’è motore che tenga, specie con turbina e pale esposte.

Insomma, a Las Estrellas maternità improvvise e pezzi di corpo soggetti ad infiammazioni sono banditi.

Contents.media
Ultima ora