Argentini in piazza contro il Governo Kirchner: paralizzata Buenos Aires - Notizie.it
Argentini in piazza contro il Governo Kirchner: paralizzata Buenos Aires
Esteri

Argentini in piazza contro il Governo Kirchner: paralizzata Buenos Aires

Buenos Aires – L’Argentina si ferma per uno sciopero generale contro il Governo Kirchner. Le principali vie d’accesso della Capitale Buenos Aires sono state bloccate. Fermi la maggior parte dei treni e degli autobus. Situazione analoga per gli aerei. Chiuse le banche e ferma la raccolta dei rifiuti. I sindacati hanno convocato lavoratori e non, in piazza per protestare contro le imposte sul reddito e per l’universalizzazione degli assegni familiari. Hugo Moyano del CGT ha affermato: “Con Néstor Kirchner avevamo delle risposte. Adesso non solo non hai risposte dal Governo ma hai minacce. Cristina (attuale presidente e moglie del defunto ex presidente Néstor Kirchner – ndr) fa solo annunci in televisione che non hanno senso. É questo che fa rabbia alla gente”. Florencio Randazzo, ministro dei Trasporti, intervenuto a Radio La Red, ha parlato di uno sciopero estorsivo e contro gli interessi dei lavoratori. Randazzo ha assicurato che non sarà attuata nessuna forma di repressione della protesta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche