Attentato Manchester: tutte le vittime della strage | Notizie.it
Attentato Manchester: tutte le vittime della strage
Lifestyle

Attentato Manchester: tutte le vittime della strage

vittime
Attentato Manchester: tutte le vittime della strage

Manchester è stata colpita da un ennesimo attentato che ha causato la morte di 22 persone, tra cui molti giovani. Vediamo tutte le vittime di questa strage.

In seguito all’attentato di Manchester dopo il concerto di Ariana Grande, si stanno delineando e scoprendo sempre di più i nomi e i volti delle vittime. Dopo Georgina Callender di 16 anni e la bambina di 8 anni, un’altra giovane vittima è stata identificata. Il suo nome è Olivia Campbell, di 15 anni. La madre aveva lanciato appelli sia sui social che in televisione sperando di ritrovarla, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Olivia Campbell di anni 15 si aggiunge alle altre vittime di questo ennesimo attentato che ha colpito la Manchester Arena. Proprio alla Manchester, luogo del concerto di Ariana Grande, un kamikaze si è fatto saltare in aria uccidendo 22 persone, tutte giovani e ferendone più di 150. Tra le vittime, vi è la stessa Olivia, che era andata al concerto della sua eroina.

La sua morte è stata annunciata via social, via Facebook dalla madre, la quale ne ha dato la dolorosa scomparsa con un post straziante.

La madre ha ricevuto la conferma della morte della figlia ieri sera.

“RIP mio tesoro, mia preziosa e bellissima Olivia. Ti hanno portato via troppo, troppo presto. Vai a cantare con gli angeli e continua a sorridere. La tua mamma ti vuole tanto bene”.

I messaggi di cordoglio e di affetto via Facebook sono tantissimi e tutti sono addolorati per la sua scomparsa.

La madre, ancora prima della sua morte, aveva lanciato tantissimi appelli perché qualcuno la ritrovasse e si mettesse in contatto con lei.

“Abbiamo provato tutto il possibile. Ci dicono di aspettare e stare vicino ai telefoni. Suo padre la sta cercando… È una sensazione orribile, sapere che tua figlia è lì senza sapere se è viva o morta”. Sono queste le parole che la madre ha riferito alla CNN.

Come abbiamo detto, oltre a Olivia, le altre vittime accertate di questa ennesima strage, sono Georgina Callander, fan di Ariana Grande e una bambina di appena 8 anni. La più piccola tra le vittime è Saffie Rose Roussos. Sicuramente era al suo primo concerto, finito in un modo atroce. La bambina si trovava insieme alla madre e alla sorella, che sono ora in due diversi ospedali. Le due hanno riportato ferite serie. Tra le vittime accertate, vi è anche un giovane di 28 anni di nome John Atkinson. Tra le vittime, oltre a quelle di cui si fa riferimento sopra, vi sono 12 bambini morti. Oltre a loro, le altre vittime sono Angelica e Marcin Klis, una coppia di polacchi. Sono due genitori che stavano aspettando le figlie dal concerto, ma sono rimasti vittime dell’attentato.

Sono ancora molti i dispersi. Tra i dispersi, vi è Martin Hett, di cui non si hanno più notizie. Il fratello ha diramato una foto sui social sperando di trovarlo e di avere presto sue notizie.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Simona Bernini 10443 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.