Due bambini subiscono abusi sessuali. Accusati la madre e un 82enne
Due bambini subiscono abusi sessuali. Accusati la madre e un 82enne
Cronaca

Due bambini subiscono abusi sessuali. Accusati la madre e un 82enne

abusi sessuali

A Catania una bambina di 8 anni e suo fratello di 14 anni subiscono abusi sessuali da parte della madre e di un uomo di 82 anni.

Gli abusi

Purtroppo non si finisce mai di scoprire nuove terribili storie di abusi sessuali perpetrati su poveri minori innocenti. Spesso si tratta di violenze che i bambini subiscono da parte di persone che sono molto vicine alla famiglia. In questo caso il particolare agghiacciante è che possa essere stata la madre stessa a provocare tale sofferenza ai suoi figli. La storia è ambientata a Catania dove una madre porta regolarmente i suoi due figli, una bambina di 8 anni e un ragazzo di 14 anni, a far visita a un uomo anziano di 82 anni. E’ proprio in quella casa che pare avvenissero gli abusi sessuali sui piccoli figli della donna. Le indagini sono partite il 2 agosto e sono ancora in corso, ma la madre ha già su di sé l’accusa di violenza sessuale aggravata.

La folla inferocita

Gli abusi sessuali sulla piccola di 8 anni e sul fratellino 14enne sono venuti alla luce grazie all’intervento dei cittadini.

I vicini di casa dell’uomo anziano aveva evidentemente capito cosa accadeva in quella casa quando la donna portava con sé i due bambini. Oppure è possibile che qualcuno abbia saputo con certezza del fatto e abbia diffuso la voce, come spesso accade nei quartieri. Il 2 agosto la folla non ha permesso che tutto ciò si ripetesse ancora e ha accerchiato la madre coi due bambini, proprio nel momento in cui stava nuovamente andando a trovare l’82enne. Le forze dell’ordine sono intervenute per via del trambusto ma, appurata la situazione, hanno fermato la donna e l’anziano e li hanno portati nel carcere di Piazza Lanza. Anche se sarebbe stato meglio avvertire i Carabinieri degli abusi sessuali che avvenivano in quella casa, la folla inferocita in questa occasione è stata provvidenziale.

Le indagini

Dal momento in cui la madre dei due bambini violentati e l’uomo anziano, fautore delle violenze, sono stati arrestati, i bambini sono stati sottoposti a visita psicologica.

Lo scopo era di appurare se davvero c’erano stati abusi sessuali e le conseguenze di tali abusi sulla psiche della bimba di 8 anni e del fratellino di 14 anni. Purtroppo la visita psicologica ha confermato gli abusi, il che permette di continuare le indagini a carico della mamma dei bambini e dell’uomo anziano. L’82enne è sicuramente accusato di violenza sessuale su minori, ma per la madre le indagini dovranno chiarire il ruolo esatto. Bisognerà capire se si tratta di complicità o se, addirittura, lei stessa partecipava alla violenza. L’unica cosa certa al momento è che lei stessa accompagnava i suoi bambini nelle fauci del lupo. Si tratta in ogni caso di violenza aggravata e di sicuro la donna dovrà affrontare un processo, insieme all’uomo anziano. Una storia terribile e agghiacciante che, ancora una volta, ci fa stupire di quanto il mondo possa nascondere malvagità impensabili. Ora per i bambini è tutto finito e si spera si possano riprendere presto da un trauma che, però, li segnerà per sempre.

(Quando il sesso diventa una malattia: “Fanno sesso con altre coppie per poi ricattarle: coppia arrestata“)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche