×

Bimba di 3 anni morta a San Martino in Strada: autopsia non esclude virus sinciziale

L'autopsia svolta sul corpo della bimba di San Martino in Strada morta all'improvviso non ha escluso possa essersi trattato di virus sinciziale.

bimba san martino in strada morta autopsia

Secondo quanto emerso dall’autopsia effettuata dal medico legale di Pavia, la bimba di 3 anni morta improvvisamente a San Martino in Strada potrebbe essere stata colpita dal virus sinciziale. Si tratta di un’infezione molto comune tra i bambini che, se grave, può portare a distress respiratorio.

Bimba di 3 anni morta: ipotesi virus sinciziale

L’autopsia eseguita all’Istituto di Medicina legale di Pavia ha evidenziato che la piccola ha smesso di respirare, senza poter più essere rianimata, a causa di un’acuta infezione polmonare. Per identificare l’agente patogeno che ha portato all’improvviso decesso gli addetti eseguiranno, nei prossimi giorni, esami istologici specifici.

Al momento non è dunque ancora chiara la causa precisa alla base della morte, anche perché la famiglia ha assicurato che prima di perdere i sensi la bimba stava bene.

Secondo il medico legale non è escluso che la scomparsa possa essere legata al VRS, un virus che stanno contraendo molti bambini di età inferiore a 4 anni che colpisce proprio l’apparato respiratorio.

Bimba di 3 anni morta, ipotesi virus sinciziale: la vicenda

Quello che finora è emerso e che lunedì 8 novembre 2021 i genitori si stavano preparando a portare la piccola alla scuola materna per poi andare a lavorare.

La bimba si è seduta sul divano, ha perso conoscenza e si è accasciata, motivo per cui il padre ha allertato il 118 provando nel frattempo a rianimarla seguendo le indicazioni dei sanitari.

Dopo che gli operatori sono arrivati nell’abitazione, hanno tentato per circa un’ora a far riprendere la bambina intubandola ma putroppo non c’è stato nulla da fare.

Contents.media
Ultima ora