×

Bimbo lasciato in auto: perizia scagiona il papà

default featured image 3 1200x900 768x576

Lo scorso 4 Giugno 2013 Andrea Albanese, quaranta anni, padre del piccolo Luca di soli due anni, dimentica il figlio nell’auto e lo trova morto 053802043-935ebd42-755b-4ec1-b29c-8089b2089048

dopo nove ore nella Citroen parcheggiata davanti al luogo in cui lavora, alla periferia di Vicenza. Fu il nonno a scoprire che Luca quel giorno non era stato accompagnato all’asilo come sempre, e diede l’allarme alla madre del bimbo. Purtroppo il corpo del bambino fu trovato asfissiato e per lui non c’è stato niente da fare.

Una tragedia che un genitore non può dimenticare, e che di sicuro ha segnato la vita di questa coppia.

Ora è arrivata la perizia redatta dagli psichiatri che scagiona completamente il padre del bambino, visto che al momento dell’accaduto non è stato ritenuto capace di intendere e di volere. Secondo i periti, infatti, l’uomo in quel preciso momento era afflitto da una transitoria “amnesia dissociativa”, quindi del tutto incapace di ricordare i gesti che aveva compiuto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora