Borsetta per la bici, il modello giusto per il cicloturismo
Borsetta per la bici, il modello giusto per il cicloturismo
Viaggi

Borsetta per la bici, il modello giusto per il cicloturismo

borsetta bici
borsetta bici

La borsetta per la bici è un elemento importante soprattutto per chi pratica il cicloturismo.

Uno degli accessori più importanti e indispensabili quando si viaggia e si pratica il cicloturismo è proprio la borsetta bici. Scegliere il tipo di borsetta maggiormente adatto a noi non è facile. Una borsetta troppo piccola non aiuta ad inserire tutto ciò che si vuole e una troppo grande rischia di essere ingombrante e di portare oggetti inutili che caricano solo di peso, ma alla fine potrebbero non servire. In questa guida scopriremo alcuni dei modelli migliori di borsetta per la bici per il cicloturismo, come applicarle e quali sono i fattori da considerare per procedere all’acquisto di questo tipo di accessorio che è fondamentale per chi ama pedalare.

Borsetta per la bici

Prima di tutto, è bene specificare una cosa: non esiste una borsetta per la bici che sia perfetta. Ogni viaggio e ogni viaggiatore, ogni ciclista ha una borsetta per la bici completamente diversa da un altro, anche in base alle esigenze di ognuno. E’ bene capire che tipo di cicloviaggiatori siete, quale viaggio avete in mente di fare e in seguito capire quale è l’attrezzatura migliore, compreso anche il tipo di borsetta per la bici maggiormente adatta.

Quando si acquista una borsetta per la bici bisogna considerare due fattori:

  • la capacità
  • il materiale.

Il termine capacità fa riferimento al volume a disposizione per riempire le nostre borse.

Nel momento in cui si acquista una borsetta per la bici, bisogna sapere che i dati fanno riferimento alla coppia. Quindi, se è indicata una capienza di 60 litri, significa che la avrà una capacità di 30 litri. Nel caso vi dobbiate spostare per viaggi di circa due settimane in ambienti freddi, sappiate che la capacità minima è di circa 40 litri.

Sarebbe meglio avere gli oggetti maggiormente pesanti in avanti, mentre quelli più leggeri vanno riposti dietro. Per quanto riguarda i viaggi brevi, soprattutto durante il periodo estivo, sarà necessario avere delle borse con una capacità da 30 litri circa.

Le borse dovrebbero essere impermeabili in modo da ripararle in caso di pioggia. Il materiale di questo tipo di borsetta per la bici solitamente è realizzato in nylon con poliuretano. Alcuni modelli hanno borse in cordura, che è un tipo di materiale che resiste all’abrasione, ma non è molto impermeabile. L’interno delle borse deve essere realizzato in poliuretano impermeabile, considerato uno dei materiali migliori poiché ripara da graffi e da abrasioni, oltre che dall’acqua.

E’ importante che questo tipo di borse abbiano uno scheletro rigido nella parte posteriore in modo da proteggerle da urti o da probabili incidenti che possono capitare.

Nella parte posteriore sarebbe utile avere a disposizione degli inserti catarifrangenti nel caso di aree con poca visibilità.

Come si applica la borsetta per la bici

Un altro fattore molto importante da considerare per quanto riguarda l’acquisto di questo accessorio è come applicarle alla bicicletta. La borsetta per la bici deve essere compatibile con il portapacchi, un altro accessorio da scegliere con particolare cura e attenzione.

Esistono modelli che hanno degli attacchi automatici con gancio di ancoraggio posizionato nel basso. Gli agganci hanno a disposizione un uncino che si chiude avvolgendo il tubo del portapacchi. Gli attacchi sono in plastica e proprio per questo sono fragili e si deformano. I ganci superiori vanno infilati dall’alto sul tubo orizzontale del portapacchi posteriore.

E’ importante che ci siano degli spessori per adattare la dimensione del gancio a quella del tubo del portapacchi, evitando così che le borse scivolino e creino disturbo mentre si pedala.

Migliori prodotti in offerta

La borsetta per la bici è un accessorio importante di cui esistono tantissimi modelli.

Vediamo quali sono i migliori prodotti che sono disponibili sul sito di Amazon e quali scegliere.

1)Lixada bici borsa posteriore

Una borsetta che tantissimi scomparti: una tasca posteriore, un vano principale, due tasche laterali, una capacità da 13 litri ed è molto grande per tenere tutto ciò di cui si ha bisogno in ordine. Ha una striscia riflettente che permette di vedere durante la notte. E’ molto facile da installare, dispone di maniglia e tracolla regolabile per il trasporto. Ha una doppia cerniera, è in poliestere e permette di tenere molto bene qualsiasi oggetto al suo interno: dalla bottiglia ai vestiti, ecc.

2)Impermeabile borsa per bici

Può essere usata in vari modi: borsa per stoccaggio, borsa per manubrio, cestino della bici, ecc. E’ realizzata in un materiale di ottima qualità ed è impermeabile e resistente. Si applica in pochissimo tempo grazie al cinturino in velcro e agli elementi con le fibbie.

3)Dieffe borsello spallaccio borsetta per bici

E’ una borsetta in stile vintage da uomo in materiale ecopelle di colore marrone, ma è anche disponibile nel colore nero.

Si attacca al telaio grazie agli strappi regolabili. Dieffe è un marchio made in italy molto importante.

Sono sempre di più coloro che usano la bici, anche per i suoi importanti benefici che si possono trovare leggendo questo articolo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Simona Bernini 10067 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.