> > C'è posta per te, Elio chiede scusa al figlio Samuele: "Non c'ero quando ser...

C'è posta per te, Elio chiede scusa al figlio Samuele: "Non c'ero quando serviva"

c'è posta per te

Antonino Canavacciuolo è stato il secondo ospite della prima puntata di C'è posta per te 2023, ecco la storia a cui ha assistito

Ieri sera, 7 gennaio, si è aperta una nuova stagione di C’è posta per te, la trasmissione del sabato sera di Canale 5 condotta da ormai tanti anni da Maria De Filippi.

Fra le tante storie di questa nuova edizione c’è stato spazio anche per quella di Elio, un padre che ha voluto chiamare con sé lo chef Antonino Canavacciuolo affinché lo aiutasse a portare a termine una sfida per lui particolarmente difficile.

La storia di Elio a C’è posta per te

Elio aveva un tremendo bisogno di scusarsi con il figlio Samuele, per non essere stato presente nella sua vita come avrebbe voluto.

Un quadretto familiare davvero molto toccante, al quale si è per l’appunto aggiunto l’ospite speciale Antonino Canavacciuolo.

Elio vorrebbe essere più vicino al figlio nel suo percorso di vita, ma non ci riesce come vorrebbe. Per questo, prima di tutto, in trasmissione gli ha voluto fare un regalo speciale e simbolico ovvero un orologio (“Simbolo del tempo che vorrebbe passare con te, che è infinito”). Nella sua toccante lettera, Elio ha anche tenuto a sottolineare che nel ristorante dove lavora come cuoco tutti gli vogliono bene e che è fiero di lui.

Da qui, per l’appunto, è nata la necessità di avere al suo fianco per questa sorpresa lo chef Cannavacciuolo, di cui Samuele è un grande fan (“Ti seguo tantissimo!” ha dichiarato il ragazzo).

Il giudice di Masterchef si è quindi prestato con piacere a questo emozionante scambio fra padre e figlio, invitando Samuele a lavorare nella sua struttura, un regalo davvero speciale che ha lasciato tutti senza parole. Ecco la promessa dello chef campano al giovane:

Avevo pensato di portarti tante cose inerenti al lavoro, poi ho pensato che avresti potuto venirtele a prendere a Villa Crespi.Tu hai l’età giusta per lasciare il segno nella ristorazione, se vuoi posso darti una mano. Faccio una promessa a Maria: farò parlare di te.

Canavacciuolo, tra l’altro, è stato uno degli ospiti speciali di questa puntata. Insieme a lui, infatti, c’è stato spazio anche per il celebre attore turco Can Yaman.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da C’è Posta Per Te (@cepostaperteufficiale)