Camion rubato si schianta su una casa: un morto e due feriti
Camion rubato si schianta su una casa: un morto e due feriti
Esteri

Camion rubato si schianta su una casa: un morto e due feriti

camion

Un camion rubato si è schiantato contro una casa, uccidendo una donna di 50 anni e ferendo altre due persone nei dintorni

Una tragica vicenda quella accaduta a Brierley, nel South Yorkshire, dove un ladro ha rubato un camion e ha successivamente perso il controllo del mezzo a causa dell’inseguimento della polizia, schiantandosi contro il lato di una casa e uccidendo una donna di 50 anni. Altre due persone sono rimaste ferite nello schianto, ma non sono in pericolo di vita.

Lo schianto del camion

L’incidente è avvenuto all’ora di pranzo di venerdì, ed è stato immediatamente riferito all’Independent Office for Police Conduct (IOPC). Il camion ha cominciato a sbandare, travolgendo una donna di 50 anni e uccidendola sul colpo. Successivamente il veicolo è andato a sbattere contro due macchine, riversandosi poi addosso ad un lato intero di un’abitazione. Sotto shock i proprietari della casa, che era stata costruita solo da 6 mesi. La polizia era stata informata del furto del camion poco prima.

Il portavoce della polizia ha riferito tutto alla stampa successivamente: “Il camion stava viaggiando lungo la Common Lane, verso Grimethorpe, quando un ufficiale in una pattuglia di pattuglia contrassegnata, viaggiando nella direzione opposta, ha cambiato direzione per seguire il veicolo.

L’HGV ha quindi viaggiato fino a Park View, dove è entrato in collisione con un pedone, una donna sui 50 anni. Il veicolo ha poi colpito due auto parcheggiate prima di scontrarsi contro una casa sulla strada e di fermarsi“.

Conseguenze e testimoni

Dopo lo schianto sono stati arrestati 4 uomini, ritenuti responsabili del furto del camion. La famiglia della vittima è stata informata, mentre l’autista ha riportato ferite lievi nonostante il muso del camion abbia sfondato la parete intera di una casa. I proprietari della dimora sono tornati ore dopo, quando ormai il danno era già stato fatto: il risultato è stato la chiusura di una vasta area intorno alla casa a causa della parete demolita e degli oggetti penzolanti ed in condizioni precarie che potrebbero causare più danni di quanti non ce ne siano già stati.

I testimoni presenti all’incidente erano molti, e gran parte ha deciso di commentare l’accaduto: “Ero in piedi fuori da quella casa in precedenza.

Non riesco a crederci” ha detto un passante, mentre uno dei presenti, che ha richiesto di rimanere anonimo ha raccontato che il camionè arrivato e ha colpito due macchine e poi è finito proprio contro la casa. Ha colpito la donna vicino alle macchine ed è stato semplicemente terribile. La polizia lo stava seguendo e ovviamente stava andando troppo veloce“. Un altro dei portavoce dello IOPC ha invece comunicato: “Siamo stati informati dalla polizia del South Yorkshire in merito a questo incidente intorno alle 15:00 e abbiamo inviato i nostri investigatori sulla scena e alla procedura post-incidente della polizia per raccogliere informazioni e valutare il livello, se esistente, del nostro coinvolgimento futuro“. Una vicenda ancora tutta da chiarire dunque, che lascia grande spazio all’immaginazione.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche