×

Caparezza, limita i live per motivi di salute: “Non posso rischiare”

Caparezza ha annunciato una riduzione dei concerti a causa dei suoi problemi di salute.

Caparezza

Caparezza ha annunciato di dover fermare la sua carriera alcuni problemi di salute legati all’acufene e all’ipoacusia.

Rettifica. Di seguito la nota dell’ufficio stampa del cantante: “Caparezza NON si ritira dalle scene e non lo ha mai dichiarato.Semplicemente a causa della malattia (l’acufene di cui ha già ampiamente parlato) deve LIMITARE il numero dei live.”

Caparezza: il ritiro dalle scene

Proprio al debutto del suo tour estivo, Caprezza ha deciso di annunciare pubblicamente – per la mestizia dei fan – che dovrà ritirarse per problemi di salute legati ai suoi disturbi d’udito. Il celebre rapper soffre di acufene e ipoacusia, patologie che non gli consentono di esprimersi liberamente sul palco e con la sua musica.

“Soffrendo di acufene e ipoacusia non posso più fare lunghi giri di concerti come accadeva in passato.

In questi sette anni di difficoltà ho incontrato tanti colleghi che m’hanno detto senti questo, fatti vedere da quello, io l’ho fatto ma non è cambiato alcunché. Così ho smesso di cercare cure miracolose per il mio deficit uditivo”, ha dichiarato il rapper, che in un suo brano aveva descritto le sue patologie scrivendo: “Fischia l’orecchio, infuria l’acufene, Nella testa vuvuzela mica l’ukulele”.

I progetti per il futuro

In vista del suo probabile ritiro dopo i suoi ultimi 20 concerti, Caparezza – da sempre grande appassionato di fumetti – ha svelato di aver seguito un corso di sceneggiatura e ha affermato: “Ho riacceso anche la passione mai sopita per il mondo dei fumetti.

Ho seguito un corso di sceneggiatura che un giorno potrebbe dare i suoi frutti, se non in un volume grafico vero e proprio, magari in un lavoro musicale legato al pianeta della striscia disegnata”, ha dichiarato.

Contents.media
Ultima ora