×

Chiara Ferragni visita il castello di Avio: è bufera sui social

Chiara Ferragni ha fatto visita al Castello di Avio, in Trentino, e sui social si è scatenata una vera e propria bufera.

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni ha fatto visita al Castello di Avio e sui social è sorta una vera e propria polemica contro il Fai (proprietario del sito) che ha pubblicato alcune foto dell’influencer nella meravigliosa location.

Chiara Ferragni: la visita al Castello di Avio

Come per la visita alla Galleria degli Uffizi un anno fa Chiara Ferragni è stata nuovamente travolta da una bufera mediatica per via della sua visita al Castello di Avio, sito del Fai ((Fondo ambiente italiano). In tanti sui social non hanno infatti gradito che lo stesso Fai utilizzasse alcune foto dell’influencer per “pubblicizzare” la prestigiosa location del Trentino. La visita dell’influencer per altro non sarebbe stata organizzata: stando ai rumor in circolazione il direttore del castello, Alessandro Armani, ha organizzato l’ingresso della visitatrice inattesa  (predisponendo un tour guidato nonostante il maniero fosse, come ogni lunedì e martedì, chiuso) solamente qualche ora prima del suo arrivo (e cioè quando il suo entourage ha chiamato per chiedere di far visita al Castello).

Durante la visita avrebbero accompagnato Chiara Ferragni il suo staff e i rappresentanti della Falconeri, azienda di filati con cui lei aveva avuto un impegno di lavoro.

Chiara Ferragni: la visita agli Uffizi

Un anno fa, all’indomani del primo lockdown per l’emergenza Coronavirus, Chiara Ferragni aveva fatto visita agli Uffizi. Gli stessi canali ufficiali della famosa Galleria d’arte avevano condiviso alcune immagini dell’influencer difronte alla Venere di Botticelli, e per finire – nella didascalia al post – avevano scritto un messaggio che aveva finito per generare un putiferio in rete.

Nella didascalia l’influencer era stata paragonata al soggetto del dipinto ed era stata definitita “divinità contemporanea nell’era dei social”, frase che non aveva mancato di sollevare l’indignazione generale in rete.

Chiara Ferragni: l’Ambrogino d’oro

Per le sue visite ad alcuni luoghi culturali e per la raccolta fondi che ha permesso di realizzare una nuova terapia intensiva all’ospedale San Raffaele, Chiara Ferragni e suo Fedez hanno ricevuto l’Ambrogino d’Oro, massima onorificenza cittadina prevista a Milano.

I due avevano ringraziato pubblicamente scrivendo: “Tutti possiamo essere utili ma possiamo essere davvero utili solo se siamo tutti. Le persone sono contenitori di idee e le idee sono l’unica cosa che conta. Saranno loro che potranno tirarci fuori dal periodo difficile che stiamo affrontando. Questo premio non è nostro, è delle idee e dei progetti a cui abbiamo/avete partecipato. Non abbandoniamo i progetti, Non abbandoniamo le idee, non abbandoniamo il nostro paese. Grazie Milano”.

Contents.media
Ultima ora