×

Cinema, l’attore Renato Scarpa si è spento a 82 anni: recitò con Verdone e Troisi

Recitò con attori del calibro di Carlo Verdone e Massimo Troisi. Il mondo del cinema piange la scomparsa di Renato Scarpa morto a 82 anni.

Morto Renato Scarpa

“Ricomincio da tre”, “Suspiria”, “Un sacco bello”… bastano questi tre grandi titoli del cinema italiano per ricordare la carriera di Renato Scarpa, popolare attore e caratterista scomparso all’età di 82 anni. Stando a quanto appreso da Adnkronos, l’uomo sarebbe deceduto nella sua abitazione romana in via Bravetta per cause naturali.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Carlo Verdone Official (@carloverdone)

Morto Renato Scarpa, i ruoli che lo hanno reso celebre

Renato Scarpa è salito nel Pantheon del cinema italiano e non solo grazie alla pellicola “Ricomincio da tre” di Massimo Troisi dove interpretò il ruolo dell’indimenticabile Robertino.

Non va naturalmente dimenticato un altro grande film degli anni ’80 ossia “Un sacco bello” che ha visto Scarpa nel ruolo di Sergio, compagno di avventure di Carlo Verdone.

Nei due film di Bellavista (“Così parlò Bellavista” e “Il mistero di Bellavista”), fu invece il Dottor Cazzaniga. In anni più recenti ha recitato con Nanni Moretti nel film “La stanza del figlio” del 2001.

Morto Renato Scarpa, Carlo Verdone: “Era affettuoso e dotato di gran talento”

Proprio dall’attore e regista Carlo Verdone è arrivato un lungo messaggio di cordoglio per la scomparsa di Renato Scarpa:Cari amici, chi ha amato “Un Sacco Bello” non potrà non esser triste per la scomparsa di Renato Scarpa per un improvviso malore. Aveva anche lavorato con Massimo Troisi in “Ricomincio da tre”, e con tanti altri registi. Affettuoso, dotato di gran talento, aveva il dono della “misura”, cosa che non tutti gli attori hanno”.

Morto Renato Scarpa, Saviano: “Il teatro e il cinema perdono un artista vero”

Anche lo scrittore Roberto Saviano ha rivolto un ultimo pensiero all’attore. Sul profilo Twitter ha scritto: “Quanto mancherai Renato Scarpa, attore di cesello, impegno, coraggio. Il teatro e il cinema perdono un artista vero. E che fossi di animo buono è un così raro valore che voglio celebrarlo, anche a costo di sembrare retorico”.

Contents.media
Ultima ora