×

Città del Capo, brucia la sede del Parlamento Sudafricano: tutti i dettagli

Un incendio è divampato nella mattinata di domenica 2 gennaio 2022 a Città del Capo e più precisamente nella sede del Parlamento sudafricano

Incendio Città del Capo

Un incendio di vasta entità è divampato nella mattinata di domenica 2 gennaio 2022 a Città del Capo, più precisamente all’interno del Parlamento Sudafricano. I Vigili del Fuoco sono a lavoro ormai da ore e tentano di domare le fiamme, si prospettano ingenti danni strutturali per gli edifici del complesso.

Città del Capo, incendio nella sede del Parlamento sudafricano

Brucia la sede del Parlamento sudafricano a Città del Capo, il complesso è costituito da tre edifici, il più antico risale al 1884.

Stando a quanto si apprende dalle principali fonti d’informazioni locali, le fiamme hanno in un primo tempo interessato il tetto di uno dei tre edifici e per tentare di domarle i Vigili del Fuoco si sono dovuti servire dell’ausilio di una gru e di numerosi rinforzi.

Al momento non è stata ancora stabilita la causa scatenante del rogo.

Città del Capo, incendio nella sede del Parlamento sudafricano: gli ultimi aggiornamenti

Il portavoce dei servizi d’emergenza di Città del Capo ha rilasciato all’AFP, le seguenti dichiarazioni, in merito all’incendio divampato nella mattinata del 2 gennaio 2022 nella sede del Parlamento sudafricano:

“Le fiamme attualmente sono sotto controllo solo in parte”.

A questo il portavoce ha poi aggiunto di aver rilevato la presenza di “Diverse crepe nei muri dell’edificio”.

 Sempre secondo quanto riferito dal portavoce, l’incendio avrebbe colpito il tetto di uno degli edifici del Parlamento e anche l’edificio dell’Assemblea Nazionale.

Città del Capo, incendio nella sede del Parlamento sudafricano: Vigili del Fuoco in azione

Sul luogo ove è divampato l’incendio a Città del Capo sono intervenuti 36 Vigili del Fuoco, che ausiliati da altre squadre giunte in soccorso dei colleghi, si stanno occupando di domare le fiamme e mettere in sicurezza gli edifici colpiti dal rogo.

Nel frattempo diverse strade adiacenti ai suddetti edifici, sono state chiuse, in via cautelare.

Contents.media
Ultima ora