×

Classifiche dischi e singoli. Michael si riprende la vetta. “Il volo” prende il volo

default featured image 3 1200x900 768x576
michael jackson8

Anno nuovo, voglia di cambiamento e novità. Ed è per questo che la prima classifica di questo 2011 di novità non ne propone manco a pagarne. Tanto movimento, album che salgono, dischi che scendono ma non si vede una sola new entry non solo in top ten ma neanche nelle prime cinquanta posizioni. Shakira, Take That, Elisa ed Eros Ramazzotti continuano ad occupare la parte inferiore della top ten con i rispettivi album mentre dalla 5 in su troviamo rispettivamente Alessandra Amoroso con “Il mondo in un secondo”, i Negramaro con “Casa69”, Ligabue con “Arrivederci mostro”, Zucchero con “Chockeback” e Michael Jackson che si riprende la vetta con il suo primo album postumo “Michael”.

Si è vero, qui i conti non tornano. Nove artisti per dieci posizioni. Non ci siamo dimenticati di nessuno solo che volevamo attenzionare l’unico posto degno di nota, quello occupato da “Il volo” che con l’album omonimo salgono la bellezza di 12 posizioni e si piazzano alla numero 8. Se anche voi non conoscete questa band non c’è da stupirvi. Trattasi di tre giovanissimi ragazzi, Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, reduci dallo show di Raiuno “Ti lascio una canzone”.

Un altro prodotto da reality quindi ma con del talento davvero eccezionale. Basti pensare che Quinci Jones li ha voluti come rappresentanti del nostro paese sul palco di “We Are The World for Haiti”, il progetto benefico per aiutare la popolazione haitiana colpita dal terribile terremoto.

Spostiamoci sul fronte singolo, anche qua nulla di nuovo. Nessuna novità o salto rilevante. La top five è composta da Gianna Nannini con “Ogni tanto”, Katy Perry con “Firework”, i Modà con “La notte”, Fabri Fibra con “Tranne te” e in cima, ancora una volta, “Tutto l’amore che ho” di Jovanotti.

Contents.media
Ultima ora