×

Sparatoria a New York, chi è l’uomo ricercato per l’attentato a Brooklyn

Il sospettato è il titolare della carta di credito usata per affittare il furgone legato alla sparatoria. La taglia su di lui è di 50 mila dollari.

Frank James

Di fatto è un cittadino “coinvolto nelle indagini”, ecco chi è l’uomo ricercato per la sparatoria di New York. Si chiama Frank James e la polizia per ora lo considera “person of interest”, ovvero un sospettato. Online c’è un tweet gli agenti della Grande Mela: James viene descritto come una persona coinvolta nelle indagini sulla sparatoria nella metropolitana di Brooklyn.

Ricercato un uomo per la sparatoria di New York

Gli agenti sono in cerca di informazioni ed hanno allestito una apposita linea telefonica. Ma chi sono le “person of interest”? Cittadini nei cui confronti non sono state formulate (ancora) accuse specifiche. Ci sono elementi inquietanti: James risulta titolare della carta di credito usata per affittare il furgoncino trovato a pochi isolati dalla stazione di Sunset Park e collegato all’attentato. Attentato dove un afroamericano ha tirato fuori dal suo zainetto una bomboletta fumogena, ha indossato la maschera antigas ed ha fatto fuoco per almeno 33 volte fino a quando, al terzo caricatore la pistola, una Glock 9 millimetri, non si è inceppata.

Due case ed un furgone molto sospetto

Di James si sa che ha affittato il furgone a Philadelphia, lì e in Wisconsin ha la residenza. Sull’uomo c’è una taglia da 50mila dollari. Secondo il New York Times poi la foto usata dal NYPD viene dallo screenshot di un video su Youtube pubblicato da un canale appartenente a un utente chiamato Prophetoftruth88. Quel canale traboccherebbe di invettive su violenza, razzismo e sicurezza pubblica.

Dove? Nelle metropolitane, dove qualcuno ha sparato e ferito gravemente decine di persone.

Contents.media
Ultima ora