×

Colesterolo Alto: che dieta seguire

Condividi su Facebook

Il colesterolo alto espone il paziente ad un aumentato rischio di infarto, ictus e malattie del cuore. Scopriamo come combatterlo

Alimentazione equilibrata: come dimagrire in modo sano senza rischi
Alimentazione equilibrata

Il colesterolo alto può rappresentare un rischio per la salute e la vita del paziente interessato. Fortunatamente, il ricorso a rimedi naturali e un cambiamento radicale nello stile di vita possono incidere positivamente e abbassare i livelli del colesterolo, restituendo al paziente un benessere psicofisico generale. Nella nostra guida, oggi, andremo alla scoperta delle cause, i sintomi e la terapia da seguire per abbassare i livelli di colesterolo.

Colesterolo Alto

Il colesterolo è una sostanza molto simile alla cera che si concentra nei lipidi del sangue. Sebbene l’organismo abbia bisogno del colesterolo per formare continuamente cellule sane, i livelli elevati rappresentano un rischio per la comparsa di patologie ai danni del sistema cardiovascolare. Un’alta concentrazione dei livelli di colesterolo nel sangue favorisce un accumulo dei depositi di grasso nei vasi sanguigni, ostacolando il passaggio del sangue nelle arterie.

Il cuore e il cervello potrebbero, dunque, non ricevere la quantità necessaria di ossigeno per continuare a funzionare correttamente, esponendo il paziente al rischio di infarto e ictus.

Causa Colesterolo Alto

Il colesterolo alto può essere una condizione ereditaria ma, molto spesso, è il risultato di una serie di abitudini pessime nello stile di vita. Un’alimentazione corretta, un esercizio fisico regolare, la rinuncia agli eccessi e l’assunzione di alcuni farmaci specifici possono prevenire un innalzamento dei livelli di colesterolo.

Il colesterolo alto non provoca sintomi per cui l’unica possibilità di capire se si è affetti o meno è quella di sottoporsi alle analisi del sangue.

Il colesterolo arriva alle proteine passando attraverso il sangue. La combinazione di proteine e colesterolo è scientificamente nota con il termine di “lipoproteina“.

A seconda del tipo di colesterolo che la lipoproteina trasporta, si distinguono due diverse tipologie di colesterolo:

Lipoproteine a Bassa Intensità (LDL). Il colesterolo LDL, noto con il termine di “colesterolo cattivo“, ha il compito di trasportare il colesterolo nell’organismo. Questo tipo di colesterolo tende a depositarsi sulle pareti delle arterie, rendendole dure e strette.

Lipoproteine ad Alta Intensità (HDL). Noto anche con il termine di “colesterolo buono“, questa tipologia di colesterolo raccoglie quello che si accumula in eccesso, restituendolo al fegato.

Migliori Prodotti

A volte la terapia che si segue o i cambiamenti radicali nello stile di vita, da soli, non sono sufficienti ad abbassare i livelli del colesterolo. Nel paragrafo che segue, vi segnaliamo alcuni dei prodotti migliori, utili al trattamento del colesterolo alto, che Amazon vende ai suoi clienti alla migliore offerta.

1) Capsule di Lievito di Riso Rosso + Coenzima Q10

Registrato presso il Miniestero della Salute Italiano, il lievito di Riso Rosso è uno dei pochi integratori alimentari in grado di abbassare i livelli del colesterolo e dei lipidi nel sangue e di mantenere stabili quelli del coenzima Q10, soggetto a deterioramento naturale per la presenza delle statine nell’organismo.

Si consiglia di non superare le dosi di assunzione giornaliera onde evitare il rischio di effetti collaterali.

2) Olio di Pesce a Tripla Azione

Le 90 capsule di Omega 3 contenute nella confezione svolgono azione rapida e versatile poiché contribuiscono all’abbassamento dei livelli di colesterolo, migliorando la salute del cuore e quella del sistema immunitario, riducendo i dolori articolari e donando sollievo all’artrite. Prodotto in Gran Bretagna, ogni capsula contiene una combinazione di Omega 3, 6 e 9 per garantire il massimo beneficio senza il minimo effetto collaterale. L’Olio di Pesce a Tripla Azione migliora l’aspetto della pelle e quello dei capelli.

3) Biostatine – Integratore Alimentare Forte

L’integratore Alimentare è perfetto per abbassare e monitorare i livelli alti del colesterolo.

Privo di effetti e danni collaterali, l’integratore alimentare può essere assunto senza alcun rischio per la salute, poiché si compone di soli elementi naturali, non trattati chimicamente, che nello specifico sono: estratto secco di riso rosso fermentato; estratto secco di foglie di ciliegio; monacolina K; cinarina; citroflavonoidi.

Dieta del Colesterolo

Alcuni dei comportamenti messi in atto dall’individuo, come la vita sedentaria, un’alimentazione scorretta e l’obesità, rischiano di innalzare i livelli del colesterolo LDL e/o di abbassare quelli del colesterolo HDL. Per questo motivo, il medico di riferimento, dopo un’attenta valutazione della vostra storia clinica, potrebbe anche proporvi un cambiamento radicale nelle abitudini e nello stile di vita.

A partire dall’alimentazione, provate a modificare il vostro stile di vita nel modo che segue:

  • Riducete il consumo di alimenti ricchi di grassi saturi e insaturi, quello di alimenti ricchi di oli vegetali idrogenati (contenuti prevalentemente nella margarina, nelle torte e nei biscotti confezionati) e quello dei latticini;
  • assumete alimenti ricchi di acidi grassi Omega 3 che, peraltro, contribuiscono anche ad abbassare i livelli della pressione sanguigna;
  • aumentate il consumo delle fibre solubili, concentrate nella farina d’avena, i fagioli, i cavoletti di Bruxelles, le mele e le pere;
  • sostituite i latticini con alimenti contenenti le proteine del siero del latte che, secondo molti studi scientifici, abbassano i livelli del colesterolo cattivo e quelli della pressione sanguigna.

Infine, alternate una sana alimentazione ad un esercizio fisico, costante e regolare, e abbandonate ogni cattiva abitudine, dall’uso del fumo di sigaretta all’uso e/o abuso di bevande alcoliche.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche