×

Tiramisù: come congelarlo a casa e conservarlo al meglio

Tiramisù: come congelarlo a casa e conservarlo al meglio.

tiramisu
tiramisu

Il tiramisù è un dolce molto conosciuto e diffuso in tutta Italia, probabilmente di origini friulane o venete. È un dessert al cucchiaio composto da strati di savoiardi (o altri biscotti friabili) inzuppati nel caffè e ricoperti di una crema al mascarpone.

Tiramisù

Per prepararlo secondo la ricetta originale servono abbiamo bisogno di savoiardi, tuorli d’uovo, zucchero, caffè, mascarpone e cacao in polvere per guarnirlo. Le alcune ricette alternative prevedono l’aggiunta di panna montata e/o dell’albume montato da unire alla crema al mascarpone, in modo da renderla più leggera, spessa e spumosa. In alcuni casi viene aggiunto un liquore per aromatizzare, solitamente il Marsala. Il dolce è solitamente consumato freddo, dopo aver trascorso almeno due ore in frigorifero.

Nel tempo sono nate numerose varianti come il tiramisù alla Nutella, alle fragole, agli amaretti, ai frutti di bosco, al limone, all’ananas, allo yogurt, alla banana, al lampone, al cocco.

È possibile preparare il tiramisù e poi congelarlo. Congelare il dolce permette al caffè e al liquore (dove presente) di penetrare nel dolce e intensificarne il sapore. L’ingrediente principale del dessert, i savoiardi, si mantengono bene quando vengono congelati.

Congelare il tiramisù

Congelare il tiramisù è un’operazione abbastanza facile ma è consigliabile effettuare tale operazione al massimo dopo un giorno dalla sua preparazione. Questo per evitare che un eccessivo accumulo di carica batterica possa continuare a proliferare nel freezer, anche se lentamente. Non bisogna mai dimenticare di annotare la data di congelamento; è consigliabile utilizzare il tiramisù non oltre un mese dopo dal congelamento.

Difficoltà: facile

Cose che ti serviranno

  • pellicola trasparente o contenitore con chiusura ermetica
  • foglio di alluminio

Istruzioni

  • Preparare il tiramisù senza cospargerlo con il cacao in polvere. Avvolgere il dolce con un paio di giri di pellicola trasparente. In alternativa è possibile utilizzare un contenitore a chiusura ermetica.
  • Avvolgere il dessert con un secondo strato di pellicola trasparente, per tenere l’aria lontano dal cibo.
  • Coprire i due strati di pellicola trasparente con un foglio di alluminio. Congelare il dessert.

Quando si decide di mangiarlo una volta estratto dal freezer va messo 4 ore in frigorifero per farlo scongelare lentamente. Non bisogna mai scongelarlo a temperatura ambiente. Va consumato entro 12 ore dallo scongelamento. Una buona idea è quella di congelarlo in porzioni monodose, in modo da scongelare solo la quantità di cui abbiamo bisogno. Dobbiamo infatti ricordare che non è possibile congelare lo stesso prodotto due volte.

Molti trovano che il sapore del tiramisù congelato sia uguale a quello del dolce appena preparato, altri pensano sia migliore, a qualcuno invece non piace per niente. Tutto dipende molto dal proprio gusto personale e dalla ricetta che è stata utilizzata per prepararlo.

Tutto sul tiramisù

Un libro illustrato che fornisce informazioni sulla nascita del dolce, sulla cultura e provenienza degli ingredienti. Tiramisù. Storia, curiosità, interpretazioni del dolce italiano più amato raccoglie le ricette più originali per creare un tiramisù e personalizzare il dolce tipico della tradizione italiana. Il ricettario è diviso in due sezioni tra ricette tradizionali e rivisitazioni del dolce e offre una gamma di varianti e combinazioni per adattare il tiramisù in ogni contesto.

Venticinque versioni diverse di tiramisù con l’utilizzo di ingredienti innovativi e impiattamenti originali per riproporre il dolce italiano in creative varianti. Rispettando comunque la tradizione italiana, il volume fornisce una serie di alternative per proporre il tiramisù in modo originale e innovativo.

Luca Montersino propone rivisitazioni del Tiramisù in versione light, allo champagne o alle noci. Ricette per tutti i gusti, senza glutine, per grandi e piccoli illustrate in un percorso che parte dai piatti più semplici per poi sfociare nella realizzazione di piatti più elaborati e complessi.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora