×

Come gestire un gatto maschio alfa

default featured image 3 1200x900 768x576
87490163 xs

I gatti maschi alfa sono dominanti, leader innati. Possono fare i bulli con altri gatti o anche con i loro proprietari per ottenere ciò che vogliono quando lo vogliono. Possono agire in modo aggressivo per avere attenzione o per avere più cibo. Puoi anche essere il proprietario, ma è il gatto maschio alfa che crede di possederti. Attraverso la modificazione del comportamento, è possibile insegnare al vostro gatto maschio alfa ad andare d’accordo con gli altri e ad un animale domestico più dolce.

Istruzioni

1- Prestare attenzione al suo comportamento. Tenere traccia di situazioni o momenti in cui il vostro gatto è aggressivo o si comporta male. Evitare queste situazioni il più possibile. Se il vostro gatto morde sempre i piedi la mattina per svegliarti, non lo lasciate in camera da letto quando vai a dormire la notte. Può piagnucolare alla tua porta per qualche giorno, ma ignoratelo. Inoltre, prestare attenzione ai segnali di avvertimento che il gatto vi lancia prima di esporvi ai suoi comportamenti più dominanti.

2- Programmate la sua alimentazione. Se alimentate il vostro gatto alla stessa ora ogni giorno, due volte al giorno, si avrà il controllo su quando mangia. Imparerà ad anticipare i suoi tempi di alimentazione e avrà fame quando è il momento di mangiare. Dategli da mangiare quando è seduto: assocerà l’essere seduto con l’essere nutrito, così potrà anche imparare che se non sta seduto non avrà niente da mangiare. Se salterà un pasto a causa del suo comportamento, la sua maggior fame gli sarà di stimolo per adottare un migliore comportamento al suo prossimo pasto.

3- Razionate le vostre attenzioni. Se accarezzate l’animale solo in certi momenti, gli sarà da stimolo per fare le cose che vuoi in cambio dell’attenzione che desidera. A un gatto maschio alfa devono dare attenzioni solo quando si sta comportando bene. Alcuni gatti maschi alfa si irritano quando vengono accarezzati più a lungo di quanto desiderino. Accarezzateli per brevi periodi e state attenti a cogliere i segnali di nervosismo indotti dalle carezze, come le contrazioni della coda e gli sguardi di traverso.

4- Mettere via i giocattoli e giochi. Dare al vostro gatto i suoi giocattoli solo quando ha fatto qualcosa per meritarselo. Poi, quando ha finito di giocare o sembra aver perduto interesse, prendere tutti i giocattoli e giochi e metterli via in una cassa o in un cassetto. Il Razionamento di giocattoli i giochi aiuterà il vostro gatto ad imparare che sono un premio per la buona condotta.

5- Non rispondere mai ai comportamenti aggressivi del vostro gatto alfa. Se il vostro gatto è esigente, ricerca attenzione o si comporta in modo aggressivo, ignoratelo e basta. Fingete di non vederlo, allontanatevi o chiudetelo per un po’ in una stanza da solo. Non alimentare il comportamento impegnandosi in un confronto. Dare la giusta attenzione al gatto più tardi, ma solo dopo che ha fatto qualcosa per mostrare che se la merita, come stare seduto tranquillamente o venire quando lo chiami.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora