Come perdere peso velocemente per le donne sopra i 40
Come perdere peso velocemente per le donne sopra i 40
Salute

Come perdere peso velocemente per le donne sopra i 40

Per perdere peso, soprattutto una volta che il metabolismo ha iniziato a rallentare, occorre unire buone abitudini alimentari a un'attività fisica regolare. Ecco alcuni consigli.

Il metabolismo del corpo rallenta fisiologicamente con l’età. È un processo graduale, ovviamente, che può creare qualche fastidio in più dopo i 40 anni, rendendo anche la perdita di peso più difficile. Per perdere peso in modo più veloce anche dopo la giovinezza, occorre allora stimolare il metabolismo. Imparate ad abbandonare la vita sedentaria e mettete alla prova il vostro fisico. Prima regola: prendere sempre le scale. Quando alterate la vostra routine, il metabolismo reagisce di conseguenza lavorando più duramente per bruciare calorie. In questo modo, impara a programmare il proprio lavoro in modo più celere. La conseguenza è quella di un metabolismo più veloce, in grado di bruciare naturalmente più calorie, facendovi anche perdere perso velocemente.

Consigli per perdere peso velocemente

Non si scappa. Il consiglio supremo quando si parla di perdita di peso è sempre lo stesso: dieta equilibrata e attività fisica. Questo è l’unico modo, sì, per perdere tornare in forma, ma è soprattutto il modo più sicuro per restarci.

Diete selvagge o sbilanciate potranno darvi la sensazione di funzionare, ma il risultato sarà sempre parziale. In una dieta poco equilibrata la funzionalità metabolica viene alterata in modo scorretto, facendovi riprendere subito i chili persi. Certo, forse i risultati saranno immediati, ma sicuramente non duraturi. Vediamo, allora, come stimolare il metabolismo in modo corretto e stabilizzarlo su un ritmo più veloce.

Istruzioni per accelerare il metabolismo

Per perdere peso velocemente occorre lavorare sul metabolismo e sul consumo equilibrato delle scorte energetiche. Ecco qualche consiglio.

    • Bevete molta acqua. Bandite dalla vostra dieta le bevande zuccherate, inclusi la maggior parte dei succhi di frutta in vendita. Bevete almeno 8 bicchieri di acqua al giorno e un bicchiere di tè verde.
    • Camminate ogni giorno per almeno 30 minuti a passo sostenuto. Aumentate gradualmente intensità e durata.
    • Stimolate il metabolismo alternando le attività fisiche. Introducete qualche allenamento cardio, camminate su superfici in salita e discesa.

      Quando gli esercizi vi sembreranno leggeri, aumentatene l’intensità.

    • Mangiate in modo equilibrato, introducendo molta frutta, verdura e cereali integrali alla vostra dieta. Mantenetevi più leggeri la sera, e riservate i carboidrati per il pranzo. Non mangiate zuccheri dopo la merenda.
    • Iscrivetevi a un corso di aerobica per accelerare il metabolismo e bruciare più grassi. Il fatto di essere seguiti da un istruttore manterrà alto il livello dei vostri allenamenti.
    • Un buon consiglio può essere quello di condividere i buoni propositi con un amico. Ci si può sostenere a vicenda e il rischio di abbandonare il percorso diminuisce.
    • Come sempre, chiedete consiglio a un medico per farvi redigere una dieta adatta alle vostre esigenze e per iniziare a praticare sport se non siete abituati.
    • Ultimo consiglio è quello di integrare la dieta specifica utilizzata con integratori capaci di coadiuvare l’alimentazione in maniera corretta. Integratori alimentari efficaci possono essere:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche