×

Come preparare un olio da massaggio

Un massaggio può essere più piacevole se l’olio lo hai fatto da te. Puoi scegliere la ricetta per olio da massaggio che preferisci, rilassante, contro il dolore, sensuale o tonificante. Una volta che conosci le basi dell’olio da massaggio, fa delle prove per trovare quello che più ti piace. Ecco alcuni consigli per fabbricare il tuo olio da massaggio.

difficoltà: facile

istruzioni

1

Decidere il tipo di olio vettore che si preferisce. Un olio vettore è la base dell’ olio da massaggio e diluisce l’olio essenziale. L’olio vettore aiuta la tua pelle ad assorbire gli oli essenziali. Gli oli vettore più comunemente utilizzati sono di cartamo, di arachidi, di oliva, colza, semi d’uva e mandorla dolce.
2

Alcuni oli essenziali ti aiuteranno a rilassarti mentre altri ti aiutano a dormire.

Miscelando ylang ylang, lavanda petitgrain e oli essenziali con l’olio d’uva vettore farà una buon olio da massaggio calmante. Un’altra ricetta rilassante è a base di oli essenziali di rosmarino, camomilla e rosa in un vettore di propria scelta.
3

Mescolare gli oli essenziali in olio vettore aggiungendone poche gocce. Gli oli essenziali sono altamente concentrati. Combinare gli oli essenziali con l’olio vettore in un contenitore per la miscelazione. Agitare il flacone delicatamente per miscelare gli oli insieme.
4

Conservare l’olio da massaggio in una bottiglia ben chiusa, dopo che sarà pronto. Conservare l’olio da massaggio in un luogo fresco e buio. Se volete scaldare un poco l’olio da massaggio, mettere la bottiglia di olio da massaggio in un contenitore di acqua calda.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche