×

Come si comprano le armi da fuoco negli Usa?

Come si comprano le armi da fuoco negli Usa? Dopo la recente strage alla scuola elementare di Uvalde, Texas, l'argomento torna a infiammare il dibattito.

Usa, come si comprano le armi da fuoco

Come si comprano le armi da fuoco negli Usa? La domanda torna prepotentemente attuale, dopo la terribile notizia della sparatoria alla scuola elementare di Uvalde, Texas.

Come si comprano le armi da fuoco negli Usa?

Negli Usa non ci sono leggi federali che impediscano alle persone nelle liste dell’antiterrorismo di acquistare armi, come qualsiasi altro cittadino.

Il secondo emendamento della Costituzione americana sancisce il diritto di possedere un’arma. Le regole per l’acquisto variano in base allo Stato e sono milioni i negozi presso i quali reperire armi da fuoco, in alcuni casi persino nei supermercati e nelle fiere organizzate a cadenza quasi settimanale.

Armi da fuoco negli Usa, l’acquisto nei negozi

Se si acquistano armi nei negozi, il cittadino deve compilare un modulo del Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives (ATF), con i propri dati anagrafici e rispondere a un questionario con domande circa eventuali precedenti penali, l’uso di farmaci e informazioni sul proprio stato di salute mentale.

Dopodiché, il venditore deve chiamare l’FBI per un controllo incrociato sul conto dell’acquirente.

Acquistare armi da fuoco negli Usa, tra legge e confusione

Diverse le proposte di legge per il controllo delle armi negli Usa, tutte bocciate. L’acquisto di armi è normato sia a livello federale sia a livello statale, e non tutti i permessi sono inoltre riconosciuti dai vari Stati. In Florida, ad esempio, è possibile vendere privatamente armi da fuoco senza doverlo segnalare alle autorità, in Idaho si può portare con sé un’arma nascosta mentre in Oregon vale il contrario.

Contents.media
Ultima ora