Concerto 1 maggio: polemiche sulla maglia della Angiolini
Concerto 1 maggio: polemiche sulla maglia della Angiolini
Lifestyle

Concerto 1 maggio: polemiche sulla maglia della Angiolini

concerto 1 maggio

Ambra Angiolini, presentatrice del concerto del 1 maggio, è stata duramente criticata per la costosa maglia indossata per l'occasione.

La 28esima edizione del concerto del 1 maggio svoltasi in Piazza San Giovanni non ha visto solo numerosi spettatori e innumerevoli musicisti sul palco, ma anche una sequela infinita di critiche sui social. Il motivo? La maglia da 300 euro indossata dalla presentatrice, Ambra Angiolini.

La maglia da 300 euro di Ambra Angiolini

Anche nel 2018, Piazza San Giovanni a Roma è stata invasa per il concertone del primo maggio, appuntamento affermatosi ormai come tradizione nel nostro Paese. Sul palco sono saliti numerosi volti famosi della musica italiana, tra i quali Gianna Nannini, Fatboy Slim, Max Gazzè & Form, Carmen Consoli, Ermal Meta, Sfera Ebbasta, Lo Stato Sociale, Cosmo, Le Vibrazioni, Calibro 35, I Ministri, The Zen Circus, Canova, Willie Peyote, Ultimo, Nitro… Tra il clamore del pubblico sollevatosi per i miti della musica, non è mancata qualche stonatura dovuta alle polemiche rivolte da molti nei confronti dell’outfit della presentatrice del concerto, Ambra Angiolini. L’attrice, affiancata da Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale, è salita sul palco con una maglia arcobaleno con la scritta “Yesterday” cucita all’altezza del petto.

Un indumento che, per le tinte vivaci e l’evidente rimando ai tanto amati Beatles, non potrebbe che apparire in linea con lo spirito di parsimonia, libertà e anticonformismo della Festa dei Lavoratori. Se non fosse che, come hanno fatto notare molti utenti sui social, la maglia in questione è stata realizzata dalla stilista Alberta Ferretti e si trova sul mercato al modico prezzo di 325 euro.

concerto 1 maggio

Le critiche sono state dure. C’è chi ha accusato l’Angiolini di “non essere una vera comunista” e di avere tradito i principi intorno ai quali ruota la Festa dei Lavoratori. Altri non hanno accettato di sentire l’attrice fare la morale con addosso una maglia così costosa, particolare che non è passato inosservato tra i telespettatori. ”Certo che Ambra Angiolini ha un bel coraggio a parlare di chi non ha lavoro (mi accontento di 25 centesimi!) con una maglia di Alberta Ferretti da 300€ #primomaggioroma” ha scritto su Twitter un utente. Un altro iscritto al social ha commentato: ”Ambra al concerto del primo maggio con la maglia della Ferretti? Pessima”.

Una scelta stilistica, quindi, alla quale Ambra avrebbe dovuto dare più peso per evitare la violenta polemica del pubblico e degli utenti sui social network. Resta solo da chiedersi quale sarà la risposta della Angiolini per giustificare la scelta della Ferretti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Plantronics Cuffie Auricolari Backbeat Fit
89.99 €
99.99 € -10 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora