×

Covid, Locatelli: “Tampone per i vaccinati per accedere a grandi eventi? É un’ipotesi”

Secondo Locatelli andrebbe valutata l'ipotesi del tampone obbligatorio per i grandi eventi anche ai vaccinati qualora la situazione dovesse peggiorare.

locatelli terza dose

Il Presidente del Consiglio superiore di Sanità Franco Locatelli ha considerato un’ipotesi da valutare in caso di peggioramento della situazione quella di imporre l’obbligo di effettuare un tampone ai vaccinati prima dei grandi eventi. Si è poi espresso sulla campagna vaccinale dei bambini e sul prossimo Natale.

Locatelli sul tampone ai grandi eventi

Intervistato da SkyTg24, l’esperto ha affermato che, se i contagi dovessero continuare a salite e la situazione epidemiologica dovesse aggravarsi, il governo dovrebbe valutare l’obbligo di possedere un tampone negativo per tutti, anche per i vaccinati, prima di accedere ad un grande evento. “Va tutelato il vantaggio che è stato accumulato dal nostro paese e soprattutto vanno protette le vite degli italiani“, ha sottolineato.

Si è inoltre espresso sul vaccino ai bambini definendolo “decisamente sicuro” in base a ciò che si evince sia dallo studio che ha portato all’approvazione che dall’impiego degli stati che hanno iniziato a somministrarlo prima dell’Italia come gli USA. “La vaccinazione è sicura, efficace e fornisce una protezione alta ai nostri bambini da forme gravi di Covid, dalla cosiddetta sindrome infiammatoria sistemica e dal long Covid“, ha spiegato. L’offerta del vaccino ai più piccoli, ha continuato, è orientata sia a proteggere la loro salute che a tutelare la loro frequenza a scuola e i loro momenti di socializzazione.

Locatelli sul tampone ai grandi eventi e il Natale

Quanto infine al prossimo Natale, Locatelli ha da una parte augurato che sia buono per tutti e dall’altro invitato chi non si fosse ancora vaccinato a farlo e chi ha completato il ciclo primario da almeno cinque mesi a sottoporsi alla terza dose. “Io mi siederò a una tavola assieme ai miei familiari che sono tutti vaccinati. L’augurio è di trascorrere un buon Natale e uno splendido anno nuovo“, ha concluso.

Contents.media
Ultima ora