×

Covid, Oms: “In 2 anni sono morte più di 6 milioni di persone. La pandemia non è finita”

"La pandemia non è finita e non lo sarà finché non finirà ovunque": a dirlo è Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell'Oms.

Covid Oms pandemia

“Io resto a casa”, in ogni lingua del mondo (o quasi): era questo lo slogan più diffuso nei primi giorni di marzo del 2020, quando i primi casi di Covid avevano da giorni bloccato la Lombardia e ormai tutta Italia si preparava a uno stop generale.

Il portato dell’emergenza sanitaria, tuttavia, non era ancora del tutto chiaro in quei primi giorni. Lo scenario pandemico dilagato di lì a poco appariva inimmaginabile. Cosa fosse il Covid, su cui fino a quel momento erano arrivate solo informazioni parziali, non era ancora noto ai più. In Italia, due anni fa, iniziava il primo – duro – lockdown. Poco dopo le stesse sorti sono capitate ad altri Paesi, in Europa e non solo.

I primi casi in Spagna, in Francia, il boom di contagi nel Regno Unito e negli Usa. Si sono susseguite diverse ondate e in due anni l’arrivo del vaccino anti-Covid si è dimostrato un’arma importante per contenere l’emergenza sanitaria. Tuttavia, la pandemia non è finita e l’allarme arriva dall’Oms.

Covid, Oms: “La pandemia non è finita”

Sebbene il numero di contagi appaia in calo anche in Italia, l’allerta non deve mai mancare: la pandemia, infatti, non è ancora stata sconfitta.

A dirlo è l’Oms, spiegando che le vittime del Covid in due anni sono state oltre 6 milioni e l’emergenza non può ancora dirsi un brutto ricordo.

Le parole del direttore generale dell’Oms

“A 2 anni più di 6 milioni di persone sono morte” a causa del Covid-19. Il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, durante il periodico briefing da Ginevra ha ricordato di non abbassare la guardia.

Quindi ha dichiarato: “Sebbene i casi e i decessi segnalati siano in calo a livello globale e diversi Paesi abbiano revocato le restrizioni, la pandemia è tutt’altro che finita e non sarà finita da nessuna parte finché non sarà finita ovunque“.

Contents.media
Ultima ora