×

Covid, Speranza sulla quarta dose: “EU prenda una decisione univoca”

Quarta dose di vaccino anti-Covid: il ministro della Salute Speranza chiede ai colleghi europei di prendere una decisione uguale per tutti.

speranza quarta dose

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha parlato al Consiglio europeo della situazione Covid e della questione quarta dose di vaccino.

Roberto Speranza al Consiglio europeo

«Penso che sia arrivato il momento di discutere insieme, a livello europeo, su come affrontare le prossime settimane e, in modo particolare, lavorare per avere una posizione univoca su tempi e fasce generazionali a cui somministrare la quarta dose (di vaccino contro il Covid, ndr). Scelte non omogenee nei diversi Paesi Ue finiscono solo per disorientare. […] Chiedo si dia mandato alla Commissione d’intesa con la presidenza di turno di fare in tempi stretti una proposta in tal senso basata esclusivamente sull’evidenza scientifica».

Queste le parole del ministro della Salute italiano, Roberto Speranza, durante il Consiglio con i suoi colleghi omologhi europei. Una richiesta di unione e chiarezza informativa; delle linee guida che scandiscano l’operato dei vari Paesi membri.

Negli USA via alla quarta dose per over 50

Nel frattempo, negli Stati Uniti, la Food and Drug Administration (FDA) ha autorizzato la quarta dose di Pfizer o Moderna su tutti i cittadini over 50, in aggiunta agli immunodepressi che già avevano cominciato il ciclo.

La decisione dell’agenzia Usa nasce dalla preoccupazione che la variante Omicron 2 (BA.2) guadagni ancora terreno e diventi dominante in poche settimane, come già accaduto in Cina ed Europa.

Contents.media
Ultima ora