×

Torino, Po esonda: allagati i Murazzi e il Borgo medievale

Il fiume Po rompe alcuni argini a Torino. Allagamenti ai Murazzi e al Borgo Medievale. Detriti si accumulano sotto il ponte di Piazza Vittorio Veneto.

fiume Po Torino

Il maltempo non concede tregua in molte Regioni italiane. Stavolta occhi puntati sul fiume Po, che a causa delle abbondanti piogge di questi giorni è oltre il livello di guardia a Torino. Nella mattinata di oggi, martedì 6 novembre 2018, il Po ha superato infatti alcuni argini. Le acque hanno sommerso quindi il lungofiume dei Murazzi. Allagato anche il Bordo medievale. Impraticabili ovviamente le piste ciclabili che si snodano lungo la tratta del fiume.

Fiume Po osservato speciale

Dopo l’ennesima notte di pioggia, il fiume Po è in piena a Torino. Allagati infatti i Murazzi e il Borgo medievale, dopo che l’acqua ha superato alcuni argini. A far paura però sono i detriti ed i grossi arbusti trascinati dalla corrente, che si stanno cominciando ad accumulare sotto le arcate del ponte di Piazza Vittorio Veneto.

Osservata speciale inoltre la diga del Pascolo, dove l’acqua pare abbia ormai raggiunto il livello di guardia.

Situazione critica però anche nel Cuneese. A Staffarda il livello dell’acqua ha superato i tre metri. Per timore di una possibile esondazione del fiume Po, è stato quindi chiuso un tratto della regionale 589 Saluzzo-Pinerolo. Per precauzione chiusa inoltre anche la provinciale che collega Faule a Pancalieri.

Occhi puntati poi sul Lago Maggiore, che potrebbe esondare a Verbania. Sotto osservazione infine anche il ponte di Cavallermaggiore, per una possibile piena del torrente Maira. E’ stata invece una frana a causare la chiusura del tunnel del Tenda, che collega Cuneo a Ventimiglia.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Caricamento...

Leggi anche