×

Meteo, previsto per venerdì l’arrivo di freddo e neve

Dopo una settimana di temperature miti regalate dalla "Estate di San Martino", con venerdì 16 novembre è previsto l'arrivo dell'inverno.

meteo arrivo inverno 768x511

È previsto per queste ore un cambio radicale nella situazione meteorologica del nostro paese. La condizione di instabilità che ha caratterizzato questi ultimi giorni lascerà infatti il posto ad un campo di alta pressione, che risalendo dal nord Africa si fa strada lungo il nostro paese.

Una alta pressione che porta quella che viene definita dai meteorologi “l’estate di San Martino”. Un periodo che riporta – almeno per qualche giorno – temperature più simili a quelle di settembre, pur se nel cuore della stagione autunnale.

Si prevede quindi un rialzo delle temperature, che nel sud italia raggiungeranno punte di 20-22°C. Un po’ meno caldo al nord, dove comunque si prevedono massime – nonostante le nebbie e i cieli coperti – che raggiungeranno i 14-18°C.

L’Estate di San Martino, secondo le previsioni del Meteo.it, ci terrà al riparo dall’arrivo del freddo invernale fino a venerdì 16 novembre. Con l’arrivo del fine settimana è previsto il cedimento del campo anticiclonico e l’ingresso sul bordo orientale italiano di masse d’aria fredda che porteranno nuove piogge. Il fronte di alta pressione, risalendo il continente europeo, arriverà infatti a scardinare il Vortice Polare, causando la discesa su tutta l’Europa Centro-Orientale di un nucleo d’aria gelida.

Quindi “estate”, ma solo fino a Venerdì

Già tra venerdì sera e sabato mattina si prevede infatti il manifestarsi precipitazioni tra Marche, Abruzzo, Molise e Puglia. Precipitazioni che sugli Appennini, oltre i 1000 metri, saranno di carattere nevoso. La situazione di instabilità andrà poi ad interessare anche le coste tirreniche del Belpaese, portando al manifestarsi di precipitazioni a carattere temporalesco anche su Sardegna, Sicilia e Calabria.

La situazione andrà poi a peggiorare su tutto lo stivale. Se a sud si prevedono nuove e forti piogge, a nord si prevede invece un brusco calo delle temperature, che – con la fine dell’Estate di San Martino arriveranno a registrare una diminuzione di circa 7-8°C. In Pianura Padana da domenica 18 novembre si prevedono valori minimi che potranno essere anche inferiori ai 5°C.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora