×

Verona, in auto con 3 kg di esplosivo: arrestato

L'uomo, di 54 anni e originario di Trapani, è stato fermato dalla Polstrada sull'A4. Sul sedile del passeggero, 3 kg di esplosivo.

La Polstrada di Verona ha arrestato un uomo che procedeva in auto trasportando 3 chilogrammi di esplosivi con innesco elettrico. L’auto procedeva in direzione Peschiera del Garda, e conteneva ben tre ordigni, con un gran potenziale distruttivo. L’uomo è stato scortato nel carcere di Montorio. Le indagini in corso mirano a capire se facesse parte di una cellula criminale.

Verona, viaggia con 3 kg di esplosivo

Stava viaggiando sull’A4 in direzione Venezia, ma è stato fermato nei pressi di Peschiera del Garda, l’uomo 54 enne originario di Trapani, ma residente a Stra, in provincia di Venezia.
All’interno della sua auto, una Dacia station wagon, sono stati rinvenuti ben tre ordigni esplosivi, posti all’interno di altrettanti involucri sul sedile del passeggero, tenuti nascosti proprio accanto a lui.
La Polstrada, responsabile del fermo e delle indagini, sostiene che bastino 180 grammi di tale esplosivo per far saltare un bancomat.
Tuttavia, l’uomo ne stava trasportando rispettivamente ordigni da 1350, 700 e 640 grammi.

Ordigni in Veneto, indagini in corso

Le forze dell’ordine stanno conducendo indagini per determinare quale fosse lo scopo del materiale sequestrato.

Non si esclude la pista della criminalità organizzata, così come quella legata a semplici finalità eversive. La sofisticatezza dell’innesco dell’esplosivo fa pensare a un’operazione ben orchestrata, sventata appena in tempo.
L’uomo, fino a questo momento, aveva la fedina penale pulita. Ora è stato invece condotto al carcere di Montorio Veronese.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche