Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Courmayeur, incidente fuoripista: morto uno snowboarder
Cronaca

Courmayeur, incidente fuoripista: morto uno snowboarder

Snowboarder muore a Courmayeur

La vittima si trovava in una zona vietata agli sciatori. A lanciare l'allarme un altro snowboarder che era in sua compagnia e non ha riportato ferite.

Un nuovo dramma sulle montagne in questi primi giorni del 2019. Uno snowboarder italiano stava sciando fuoripista nella zona di Plan de la Gabba, sopra Courmayeur, quando è caduto e ha perso la vita. L’uomo, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe precipitato da un salto di roccia come riferisce l’Ansa. Insieme alla vittima era presente un altro snowboarder: non ha riportato ferite ed è stato lui a lanciare l’allarme e chiamare i soccorsi. Sul luogo dell’incidente sono sopraggiunti il soccorso alpino valdostano e la guardia di finanza.

“Zona segnalata come pericolosa”

La tragedia si è verificata a 1800 metri d’altezza nel “Canale del bambino”. Il soccorso alpino valdostano ha sottolineato che la “zona è segnalata come pericolosa” e agli sciatori non è consentito fare questo itinerario: i due snowboarder non avrebbero dunque dovuto trovarsi nel punto a valle del Plan de la Gabba dove è avvenuto l’incidente.

La scia di sangue

Questo è purtroppo è solo l’ultima delle sciagure ad alta quota.

Il 2 gennaio Camilla Compagnucci, bambina di 9 anni, ha perso la vita sulle piste da sci a Sauze d’Oulx, in Valle di Susa (Torino) andandosi a schiantare contro una barriera frangivento dopo un volo di 50 metri (al momento sono quattro gli indagati). Il 4 gennaio un’altra bambina di 8 anni, Emily Formisano, era morta andandosi a schiantare contro un albero sulle piste del Corno del Renon (Bolzano), mentre aveva imboccato sullo slittino, in compagnia della madre, una pista nera.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in lettere moderne, frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.
Contatti: Mail