Ascoli Piceno, clochard trovato morto: ucciso dal freddo | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Ascoli Piceno, clochard trovato morto: ucciso dal freddo
Cronaca

Ascoli Piceno, clochard trovato morto: ucciso dal freddo

clochard morto ascoli piceno

L'uomo, un 48enne polacco senza fissa dimora, sarebbe stato stroncato dal freddo. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118.

Un clochard è stato trovato morto nelle prime ore dell’alba nel centro del capoluogo marchigiano. Stando alle prime ricostruzioni, l’uomo, un 48enne senza fissa dimora di origini polacche, sarebbe stato stroncato dal rigido clima degli ultimi giorni. Il suo corpo senza vita è stato rinvenuto all’interno del riparo di fortuna che il senza tetto si era costruito sul lungo fiume, alle porte del centro storico. Una baracca fatta di cartone, plastica e lamiere che non lo ha purtroppo protetto dall’ondata di gelo che sta percorrendo l’intera penisola. Il personale del 118, subito accorso sul luogo del ritrovamento, nulla ha potuto se non constatare il decesso, avvenuto presumibilmente nel corso della notte.

Quattro clochard morti in un mese

Sarebbe stato proprio il freddo degli ultimi giorni ad uccidere il senzatetto. E con l’approssimarsi di questo tardivo inverno è scattata l’emergenza gelo in tutta Italia: nel solo mese di dicembre sono stati registrati quattro decessi proprio a causa delle temperature rigide.

Le vittime erano tutte senza fissa dimora. L’ultimo caso all’inizio dell’anno a Milano: un clochard 62enne di origini rumene è deceduto a qualche metro dall’ingresso del pronto soccorso dell’ospedale Fatebenefratelli. Lo stesso in cui aveva trovato la morte un altro senza tetto lo scorso 16 dicembre 2018. L’uomo si era riparato nella sala d’attesa dell’ospedale, probabilmente per ripararsi dal freddo, e lì era stato stroncato da un malore.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche