Cagliari, donna investita sulle strisce pedonali: è morta | Notizie.it
Cagliari, donna investita sulle strisce pedonali: è morta
Cronaca

Cagliari, donna investita sulle strisce pedonali: è morta

incidente

Terribile incidente stradale a Cagliari. Una donna di 48 anni è stata investita sulle strisce pedonali ed è morta a seguito dell'impatto.

Una donna stava attraversando la strada quando è stata travolta e uccisa da un’auto. L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata di martedì 12 febbraio, a Cagliari. L’impatto è stato molto violento, e per la donna non c’è stato nulla da fare. Le forze dell’ordine sono al lavoro per chiarire la dinamica dei fatti. La vittima è una 48enne, Raffaella Cuboni.

Impatto violento

Nella tarda mattinata di martedì, una smart e un pedone si sono trovati coinvolti in un incidente stradale a Cagliari. Lo scontro è avvenuto nella zona di largo Gennari, in piazza Padre Pio, vicino alla fermata della metropolitana di superficie. Stando alle prime informazioni, sembra che la donna stesse attraversando la strada quando è stata travolta da un Smart. L’impatto è stato violento, e la vittima è stata sbalzata per diversi metri, cadendo poi sull’asfalto. Immediati i soccorsi, che, tuttavia, non hanno potuto fare nulla per salvare la donna. Sul posto, oltre al 118, la Polizia Locale, che si sta occupando dei rilievi per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia.

La vittima

La vittima è una donna di 48 anni, mentre alla guida della Smart c’era un uomo di 34 anni.

Sembra che la donna stesse attraversando regolarmente sulle strisce pedonali, mentre sopraggiungeva la vettura. Quest’ultima avrebbe travolto violentemente la donna, catapultandola in avanti, a circa 10 metri dal luogo dell’impatto. Le operazioni di rianimazione sono durate circa 30 minuti, fino alla resa definitiva del cuore della donna. L’auto è stata sottoposta a sequestro per permettere le verifiche da parte delle autorità.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche