×

Maltempo, padre cade dal tetto per forte vento e uccide figlio

Muore 14enne schiacciato dal padre che si trovava sul tetto, quando una folata di vento l'ha fatto precipitare. Allerta vento al centro sud.

allerta vento 768x420

Tragedia alle porte di Roma dove un papà, cadendo dal tetto, ha schiacciato il figlio di 14 anni che, purtroppo, è morto sul colpo. Il maltempo aveva danneggiato il tetto dell’azienda e l’uomo vi era salito per ripararlo, mentre di sotto, il figlio di 14 anni, era rimasto a guardarlo.

La quarta vittima del maltempo in due giorni

Il padre si trovava sul tetto per ripararlo quando improvvisamente, probabilmente a causa di una forte raffica di vento, ha perso l’equilibrio precipitando da un altezza di sei metri e atterrando proprio sul malcapitato ragazzino che, visto l’impatto, non è sopravvissuto. La tragedia è avvenuta in via Traversa del Grillo a Capena, alle porte di Roma. Inutili i soccorsi per il 14enne, morto sul colpo; il padre invece, nonostante il volo dai sei metri, è rimasto illeso.

Sul posto i carabinieri della stazione di Capena e della compagnia di Monterotondo. La salma del 14enne giace ora all’ospedale Gemelli di Roma a disposizione dell’autorità giudiziaria di Tivoli. Quella del giovane è la quarta morte in due giorni dovuta al maltempo nel centro-sud Italia.

Altre tre vittime nella giornata di ieri

Ieri hanno perso la vita due persone nel Frusinate, ad Alvito, a causa del crollo di un muro per il forte vento.

Quattro le persone ferite per l’incidente di cui appunto due hanno perduto la vita. A Guidonia, vicino a Roma, sempre per il vento, un albero è crollato sull’auto di un 45enne in transito ferendolo gravemente. L’uomo è morto poco dopo in ospedale.

Contents.media
Ultima ora