×

Meteo, stop primavera: torna il maltempo sull’Italia

Stop all'anticipo di primavera. Una nuova ondata di maltempo colpirà il nord Italia con abbassamento delle temperature e neve sulle Alpi.

meteo italia

Dopo un breve anticipo di primavera, i meteorologi fanno sapere che le condizioni meteo sono destinate a cambiare radicalmente, specie a nord dell’Italia. L’avvio di settimana è stato piuttosto instabile, con piogge nelle regioni settentrionali, ma la situazione è destinata a cambiare con il passare dei giorni.

Una nuova ondata di maltempo è attesa in particolare da metà settimana. Piogge, temporali e neve sono destinati a tornare.

Nuova perturbazione

A partire dalla serata di mercoledì 6 marzo, e ancor di più nella giornata di giovedì 7 marzo, l’alta pressione subirà un nuovo attacco da parte di una perturbazione in arrivo dall’Atlantico. Le regioni maggiormente colpite saranno ancora una volta quelle a nord del paese, con precipitazioni battenti su Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, nord della Toscana e Lombardia.

Successivamente i fenomeni si estenderanno anche a Veneto, Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Il tempo sarà buono o discreto sul resto della Penisola, con correnti di scirocco via via sempre più intense e temperature in aumento. Non sono escluse locali punte di 22°-23° su Puglia, Sicilia e Sardegna.

Neve sui rilievi

Sull’arco alpino sono previste abbondanti nevicate al di sopra dei 1200 metri di altitudine. Ad essere colpite dai fenomeni saranno località come Sestriere, Breuil Cervinia, Livigno e Cortina d’Ampezzo, dove sono attesi più di 30 centimetri di accumulo in totale.

Non pioverà, se non occasionalmente, sull’Emilia Romagna, e in generale sulle basse pianure. Le temperature subiranno un calo al nord, ma non ovunque.

Contents.media
Ultima ora