Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Napoli, rissa dopo l’incidente: uomo prende a calci una ragazza
Cronaca

Napoli, rissa dopo l’incidente: uomo prende a calci una ragazza

Rissa dopo incidente
Rissa dopo incidente

Dopo uno scontro tra due scooter, è scoppiata una rissa tra due donne. Un uomo è intervenuto prendendo a calci la rivale della compagna.

È una scena da ring quella immortalata in un video che in poche ore è diventato virale sui social. Teatro dell’accaduto, però, non è uno scontro di pugilato ma le strade di Napoli, nel quartiere Ponticelli, nella periferia est del capoluogo campano. Si apprende da Fanpage che tutto è cominciato quando due moto, con a bordo due coppie, si sono scontrate in un lieve incidente in via De Meis, a poca distanza dal cinema Pierrot. Ma quello che poteva essere solo un semplice sinistro si è trasformato in una rissa che ha coinvolto le due ragazze e uno degli uomini alla guida.

Rissa in strada

La scena è stata ripresa da uno dei residenti. Il video, pubblicato da Pino Grazioli per ParadiseTv, è stato condiviso anche da Francesco Emilio Borrelli, considera della Regione Campania per i Verdi, e dal conduttore radiofonico Gianni Simioli. Le immagini mostrano le due donne che, scese dalla rispettiva moto, iniziano a litigare, per poi passare allo scontro fisico e prendersi per i capelli.

Dopo alcuni istanti compare un uomo, forse il compagno di una delle due litiganti. Subito afferra una ragazza, la strattona e la spinge verso un’auto parcheggiata a poca distanza con una violenza tale da farla cadere a terra. Ma lui non si ferma e le assesta diversi calci in faccia, mentre la seconda ragazza continua a stringerla e a strattonarla.

Alcuni passanti cercano allora di trattenerlo e di allontanarlo dalla sua vittima, ma lui riesce a divincolarsi e ad afferrare per il collo un altro uomo, forse quello alla guida della seconda moto. Dopo un tentativo di dividerli da parte della donna, l’aggressore si allontana, uscendo dall’inquadratura. In un secondo momento, afferra per il collo la donna che era insieme a lui a bordo del motorino. La spinge e la strattona con forza, poi insieme risalgono a bordo dello scooter e si allontanano. L’identità delle persone coinvolte resta al momento sconosciuta.

Le forze dell’ordine di Napoli hanno aperto un fascicolo di indagine.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in Lettere moderne presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in Lettere moderne, con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.