Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Ancona, in salvo cane chiuso per anni tra la spazzatura
Cronaca

Ancona, in salvo cane chiuso per anni tra la spazzatura

cane salvato

Camilla, una breton di 16 anni, è stata in un magazzino tra la spazzatura per anni: è stata salvata dalle guardie zoofile dell'Oipa di Ancona.

E’ rimasta reclusa in un garage con tra l’immondizia e le feci per anni, ora Camilla è di nuovo libera. Il breton di 16 anni è stato messo in salvo dalle guardie zoofile dell’Oipa di Ancona. Ora la cagna è in cerca di una nuova famiglia.

Il salvataggio del cane

Il cane è stato ritrovato dentro un magazzino con le finestre oscurate, in cui erano accumulati reti da pesca, attrezzi, contenitori e bidoni con solventi, spazzatura, escrementi e tanto altro ancora. In un angolo c’era una piccolissima cuccia improvvisata, con del cibo e una rete del letto utilizzata come recinto. Secondo le indagini, Camilla, una breton di circa 16 anni, è stata reclusa per anni in quel luogo vicino al centro di Ancona, dopo aver trascorso i primi anni di vita come cane da caccia. Dopo aver effettuato dei sopralluoghi, le guardie zoofile dell’Oipa di Ancona sono intervenute nel garage per trarla in salvo. Rocco Coretti, coordinatore guardie zoofile dell’Oipa per la regione Marche, ha sottolineato la gravità della situazione: “Questo è l’ennesimo caso di abbandono ed isolamento nei confronti di cani che, terminato il loro scopo venatorio, diventano un peso e vengono confinati all’interno di garage, rimesse, ragazzini, case di campagna isolate o peggio ancora di appartamenti in disuso”.

Ha aggiunto che la detenzione è un reato sia per la Legge Regionale sia per il Regolamento Comunale: “Inoltre può configurare anche il reato di detenzione incompatibile con l’etologia della specie, previsto dall’art. 727 comma 2 del Codice Penale”. Camilla è stata portata dalle guardie in una struttura sanitaria competente per fare le visite opportune. La cagna ora sta bene: è molto curiosa, dolce e affettuosa. Aspetta di essere adottata da una nuova famiglia.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche