×

Tragedia a Torre del Greco: vittima un 76enne colto da malore

F.N. è soltanto una delle vittime decedute per le forti temperature che nelle ultime settimane hanno investito tutta l'Italia.

torre del greco tragedia

Tragedia in Litoranea, a Torre del Greco. Nella giornata di lunedì 1 luglio, in un tratto di spiaggia libera, un uomo ha accusato un malore ed è morto poco dopo sotto gli occhi della moglie e dei presenti che hanno assistito alla scena: la donna è sotto shock.

La Polizia di Stato ha aperto delle indagini sull’accaduto, l’ipotesi più probabile restano le forti temperature che stanno attraversando tutta l’Italia.

Caldo letale

L’ondata di caldo che ha colpito tutta l’Italia continua a mietere vittime. Questa volta è toccato a F.N., 76 anni, a Torre del Greco, Napoli: nella giornata di lunedì 1 luglio l’uomo, che si trovava in un tratto di spiaggia libera, avrebbe improvvisamente accusato un malore. Secondo le prime informazioni la vittima stava nuotando vicino alla riva quando si sarebbe sentito male: la moglie, che ha assistito alla scena, si è subito accorta che qualcosa nel marito non andava e ha avvertito gli altri bagnanti in spiaggia.

Inutili gli aiuti, all’arrivo dei soccorsi per il 76enne non c’era già più nulla da fare: la donna è ora sotto shock, così come chi era presente in quel momento. Giunto sul posto il personale del 118 ha provveduto a constatare il decesso, mentre la Polizia di Stato ha preso in mano il caso e ha avviato delle indagini: la salma è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Vittime da Nord a Sud

Quello di F.N. non è un caso isolato. Proprio per il caldo due settimane fa, sempre in Litoranea, era annegato un 82enne colto da malore e caduto dagli scogli. Un 79enne è deceduto nell’entroterra di Chiavari, mentre una donna è stata trovata morta in casa in provincia di Piacenza. Il primo decesso si sarebbe registrato ad Ascoli, vittima un anziano di 82 anni, mentre l’ultimo – in ordine, sarebbe un uomo di 58 anni di Padova stroncato da malore mentre prendeva il sole sul terrazzo.

A vedere le temperature non resta che da rimanere in allerta per bambini ed anziani.

Contents.media
Ultima ora