×

Salerno, uomo di 70 anni precipita dal quarto piano: morto sul colpo

Condividi su Facebook

La vittima si è spenta dopo una caduta di circa 15 metri. Inutili gli sforzi del 118.

118

La tragedia è avvenuta a Moio della Civitella, piccolo comune del salernitano, nel Cilento. Un anziano di 70 anni è morto dopo essere precipitato dal balcone dell’abitazione di alcuni familiari mentre stava montando delle tende da esterno. Sul posto sono giunti immediatamente i sanitari del 118, allertati da alcuni testimoni oculari che hanno assistito inorriditi alla scena.

L’intervento è stato, tuttavia, inutile: l’uomo era già deceduto all’arrivo del personale sanitario. Sulla scena si sono precipitati anche i carabinieri di Vallo della Lucania, che hanno dato il via alle indagini raccogliendo i rilievi scientifici necessari alla ricostruzione delle dinamiche della tragedia.

La vicenda

Il drammatico episodio ha avuto luogo nella giornata di venerdì 12 luglio 2019, nella frazione di Pellare. Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, l’anziano e i parenti che erano con lui stavano montando una tenda da esterno sulla tettoia della mansarda della casa.

Il 70enne (originario di un paese in provincia di Napoli) si trovava su una scala quando avrebbe perso l’equilibrio. L’uomo non avrebbe fatto in tempo ad aggrapparsi né, d’altra parte, i familiari sarebbero riusciti ad afferrarlo prima che cadesse. La vittima ha fatto un volo di quasi 15 metri, schiantandosi violentemente al suolo. Sotto shock i testimoni della scena, i quali hanno immediatamente chiamato i soccorsi.

Secondo gli inquirenti, è probabile che venga disposta l’autopsia, necessaria a fare luce sulle ragioni per le quali l’anziano avrebbe perso l’equilibrio.

Tra le ipotesi più accreditate c’è quella per cui la scala, appoggiata male, abbia iniziato a traballare. Tuttavia, non si esclude che l’uomo sia caduto dopo aver accusato un capogiro.


0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.