×

Forte dei Marmi, morta di meningite la manager della moda Alla Verber

Condividi su Facebook

Durante la vacanza in Italia con la propria figlia, la famosa manager della moda Alla Verber è morta a causa di una meningite fulminante.

Una vera e propria tragedia per il mondo della moda. A causa di una meningite fulminante, è morta la famosa manager Alla Verber. Famosa in tutto il mondo, la 61enne russa è scomparsa durante una vacanza insieme alla figlia a Forte dei Marmi, nella provincia toscana di Lucca.

I primi sintomi della malattia sono stati riscontrati lunedì 5 agosto: febbre molto alta e forti emicranie. Inizialmente, la donna è stata ricoverata all’Ospedale Versilia. Il peggioramento del quadro clinico ha poi costretto il trasferimento all’Opa di Massa.

La lenta agonia della donna è durata soltanto due giorni: infatti, le condizioni di salute della manager sono peggiorate minuto dopo minuto, fino alla tragica morte. Le analisi portate avanti dall’azienda ospedaliera-universitaria Meyer di Firenze hanno confermato la causa del decesso.

La donna è stata colpita da sepsi meningococcica e del sierotipo W, i quali hanno compromesso il funzionamento degli organi lungo tutto il corpo.

Tutti coloro che sono entrati in contatto con la Verber sono stati immediatamente contattati dai sanitari e stanno procedendo con l’assunzione della profilassi.

Chi era Alla Verber

“Madrina del lusso”, così veniva chiamata nella sua patria, la Russia. Alla Verber è deceduta a soli 61 anni. La donna era direttore moda dei grandi magazzini di Mosca, Tsum, e vicepresidente di Mercury Distribution.

La Verber fu la principale responsabile dell’introduzione nell’Unione Sovietica dei più famosi marchi della moda europea, come Chanel, Prada e Gucci.

Tantissimi i messaggi di vicinanza alla famiglia della manager da parte di tutti i più grandi marchi di moda del mondo.

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.