×

Morto Narciso Parigi, l’addio di Pieraccioni: “Ciao grande artista”

Condividi su Facebook

Leonardo Pieraccioni ha ricordato Narciso Parigi, morto a 92 anni, e il ruolo che ebbe nel suo primo film.

Morto Narciso Parigi Pieraccioni

Leonardo Pieraccioni ha voluto dare un ultimo addio a Narciso Parigi, cantante e attore italiano morto il 25 gennaio 2020. Il regista ha in particolare ricordato la comparsa da lui fatta in un suo film rievocando la sua richiesta di recitarvi.

Morto Narciso Parigi: l’addio di Pieraccioni

Pieraccioni ha fatto sentire la sua vicinanza alla voce della Fiorentina scomparsa all’età di 92 anni tramite un post condiviso sul suo profilo Instagram. Ha infatti rimembrato quando al suo primo film l’aveva scelto per fare una piccola parte e Parigi, senza nemmeno pensarci né chiedere di cosa si trattasse, aveva chiesto il luogo in cui avrebbe dovuto presentarsi.

Visualizza questo post su Instagram

Ciao Narciso! Al mio primo film ti chiamai: “è una piccola parte, la fai lo stesso?!” E te senza neanche pensarci: “Dimmi dove devo venire”. Ciao grande Artista e uomo solare, simpatico, sempre allegro!

Un post condiviso da @ leonardo_pieraccioni in data: 25 Gen 2020 alle ore 2:40 PST

Si tratta del film I laureati del 1995, l’esordio di lui come regista. Racconta la storia di quattro trentenni studenti fuori corso impersonati da Pieraccioni stesso, Massimo Ceccherini, Gianmarco Tognazzi e Rocco Papaleo.

Il cantante era stato chiamato a interpretare il ruolo di Berto Sperandei.

Il regista ha poi descritto Narciso con tre parole ma emblematiche: solare, simpatico e sempre allegro. L’ha infine salutato definendolo un grande artista. L’uomo è infatti noto per essere una star della radio e per aver cantato “Oh Fiorentina“, ma anche per aver recitato in diversi film a partire dagli anni Cinquanta. Tra i più celebri Terra straniera, Acque amare, Baracca e burattini e La porta dei sogni. A testimoniare la grandezza della sua figura vi è anche il fatto che nel 2015 Lorenzo Andreaggi ha realizzato un documentario su di lui per il mercato americano intitolato Narciso Parigi – A Song Lasting a Life.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche