×

Coronavirus Toscana, contagiata neonata di 45 giorni: ricoverata a Firenze

Una neonata di 45 giorni è stata contagiata dal coronavirus in Toscana: è stata ricoverata all'ospedale Meyer di Firenze.

coronavirus neonata toscana
coronavirus neonata toscana

Un’altra neonata di 45 giorni è ricoverata in ospedale ed è risultata positiva al coronavirus in Toscana: la piccola presenterebbe sintomi influenzali e tosse. Nella stessa giornata in cui il Presidente della Repubblica Mattarella ha invitato i cittadini a collaborare per superare insieme questa emergenza, arriva una brutta notizia.

La piccolina, di un mese e mezzo, si trova all’ospedale Meyer di Firenze. Nella stessa giornata, inoltre, un altro neonato di Chiusi, vicino a Brescia, era risultato positivo.

Coronavirus Toscana: una neonata contagiata

La Toscana ha registrato un numero considerevole di bimbi contagiati dal coronavirus: oltre alla neonata di 45 giorni, infatti, ci sarebbero anche altri due bambini di 10 e 11 anni. Un’altra piccolina è ricoverata a Chiusi, vicino a Brescia, e un bimbo si trova invece in condizioni non gravi all’ospedale di Bergamo.

L’ultimo bollettino della Protezione Civile per l’Italia (aggiornato giovedì 5 marzo alle ore 18) ha visto un incremento dei casi che ammontano a 3.296 positivi.

Di questi ci sarebbero però 414 pazienti guariti e 148 morti (spesso con patologie pregresse). In Regione, invece, sono saliti a 7 i morti per coronavirus: alcuni registrati in provincia di Pavia, al San Matteo di Pavia, a Stradella e all’ospedale di Voghera.

Il contagio di Molinette

Due anziani ricoverati alle Molinette di Torino sarebbero risultati positivi ai test per coronavirus. La coppia, che avrebbe circa 70 anni, però, non avrebbe riferito dell’arrivo del figlio da Lodi.

Uno degli ospedali maggiori in Italia, potrebbe quindi chiudere il reparto.

Contents.media
Ultima ora